Seneca


immagine presa dal web
immagine presa dal web

Lettere a Lucilio

 

Comportati così, Lucilio mio, rivendica il tuo diritto su te stesso e il tempo che fino ad oggi ti veniva portato via o carpito o andava perduto raccoglilo e fanne tesoro. Convinciti che è proprio così
, come ti scrivo: certi momenti ci vengono portati via, altri sottratti e altri ancora si perdono nel vento. Ma la cosa più vergognosa è perder tempo per negligenza. Pensaci bene: della nostra esistenza buona parte si dilegua nel fare il male, la maggior parte nel non far niente e tutta quanta nell’agire diversamente dal dovuto.
 
Puoi indicarmi qualcuno che dia un giusto valore al suo
tempo, e alla sua giornata, che capisca di morire ogni giorno? Ecco il nostro errore: vediamo la morte davanti a noi e invece gran parte di essa è già alle nostre spalle: appartiene alla morte la vita passata. Dunque, Lucilio caro, fai quel che mi scrivi: metti a frutto ogni minuto; sarai meno schiavo del futuro, se ti impadronirai del presente. Tra un rinvio e l’altro la vita se ne va.
 
Niente ci appartiene, Lucilio, solo il tempo è nostro. La natura ci ha reso padroni di questo solo bene, fuggevole e labile: chiunque voglia può privarcene. Gli uomini sono tanto sciocchi che se ottengono beni insignificanti, di nessun valore e in ogni caso compensabili, accettano che vengano loro messi in conto e, invece, nessuno pensa di dover niente per il tempo che ha ricevuto, quando è proprio l’unica cosa che neppure una persona riconoscente può restituire.
Seneca
Annunci

2 pensieri su “Seneca

  1. Se non ricordo male queste sono quelle che sono generalmente intitolate “lettere sulla felicità”… giusto?

    “Metti a frutto ogni minuto; sarai meno schiavo del futuro, se ti impadronirai del presente.”: un consiglio preziosissimo.

    Ho iniziato il tour sul tuo blog, più carico di quello che pensassi…mi sa che mi ci vorrà più del previsto, sarà però un piacevole cammino. Non sapendo da dove iniziare ho pensato alla scelta pù banale, ma forse la migliore: il principio. In realtà (lo so e so che lo sai anche tu: la curiosità è femmina…) ho cercato per prima cosa la tua foto: perché condivido la tua idea sul valore di ciò che siamo anche esternamente, perché lo sguardo, la nostra luce, quei segni che vengono chiamati rughe o anche solo i colori che indossiamo dicono tanto di noi. Ma non avendo trovato nulla, ostacolata tra l’altro da una connessione che oggi fa i capricci, ho deciso di mettere da parte la mia felina curiosità e di leggere un po’ di tue cose belle ed eccomi qui!

    A presto! E buona serata! 🙂

    Liked by 1 persona

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...