Monica R.


 

 

Foto LG phone 015

 

Anima Scalza

Anima scalza
Apro l’armadio
per vestir di bellezza,
dell’unicità
che l’abile sarto ignora.
I ricordi aggrappati
a grucce ingiallite,
sono vesti consunte
di un ieri camaleonte.
Sotto il sacco il più caro
sonnecchia silenzioso,
forse il più amaro
eppur sì prezioso.
Su quel che è stato l’anta
richiudo, lenta,
in attesa del brivido
dalla lampo gelida.
E’ una serica veste
quest’anima che indosso
che mi vuole scalza,
al suo cospetto.
E’ la notte,
quando tutto tace,
quando anche il sordo
ode il suo frusciare.
Sulla pelle, negli occhi,
soltanto stelle
fin giù sui fianchi
per le sue mani, solo quelle.
Senza scudi
mi mostro per quel che sono,
di fronte al mondo, nuda,
poiché l’amo.

inedito di Monica R.

Annunci

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...