Jacques Brel


 

Swinburne

 

 

cit.

 

La tenerezza svanisce poco a poco, e il dramma è che non viene rimpiazzata da niente. Le donne, in particolare, non sono più tenere come una volta. L’amore è un’espressione della passione. La tenerezza è un’altra cosa. La passione sparisce da un giorno all’altro, mentre la tenerezza è immutabile. È un dato di fatto. Io ho l’impressione di essere nato tenero.

Jacques Brel
 

Annunci

22 pensieri su “Jacques Brel

      1. no…non lo credo, interpreto la tenerezza come ciò che resta, nel migliore dei casi, della fine di un amore…cantava de andrè:…- quello che resta è una svogliata carezza e un po’ di tenerezza- ciaooo, buona domenica

        Mi piace

        1. “Quando in una donna l’erotico e il tenero si mescolano, danno origine a un legame potente, quasi una fissazione.”
          Anaïs Nin…non lo dice una qualunque, eh!
          Ciao ciao…

          Mi piace

                  1. sono andato a cercarlo è del 1995: regista e interpreti sconosciuti non so di che serie possa essere definito dato che quando uscì così parlò la crtica :-festino del cattivo gusto. Ma di quello monotono, prosaico, arido. AfrodisiaCo come l’eros quando è smaltito dalla malizia dello spacciatore di trasgressioni a buon mercato. (Il Messaggero, Fabio Bo, 1/8/95,)

                    Liked by 1 persona

                    1. …a volte i libri tradotti in film perdono molto della loro originale bellezza, nel caso di cui stiamo parlando, evidentemente il critico che fece la recensione, avrebbe voluto avere una piccola particina nel film per essere più accomodante, io la penso cosi…….eheheh
                      Ciao Viki 😉

                      Mi piace

  1. La tenerezza può esserci con e senza amore,è uno slancio impulsivo che la persona sensibile ha verso chi ispira e stimola dolcezza. Personalmente credo che non possa esistere tenerezza dopo la fine di un’amore,caso mai rimane un rispetto quasi fraterno,ammesso che si riesca a mantenere uno strascico amichevole.
    Non condivido la frase di Brel “L’amore è un’espressione della passione”,per me caso mai è il contrario, la passione è un’espressione dell’amore ,finchè questo esiste.

    Liked by 1 persona

  2. commento qui rispettando la tua richiesta di non farlo nel post che segue questo.
    Intanto ti ringrazio perché ho trovato un po’ di bontà e solidarietà nei miei confronti, poi voglio semplicemente avvisarti che Alice non esiste più né mai più esisterà con grande soddisfazione di qualcuno. Ho cancellato il blog sperando di poter vivere, nella mia riservatezza, la mia vita privata nonostante questa non sia mai stata messa DA ME in pubblica piazza… a questo ci hanno pensato altri, la coppia del secolo che trabocca bile e veleno gratuitamente.
    Ciò che mi dispiace veramente è aver dovuto accettare la restrizione della mia libertà d’espressione, ma per fortuna, a differenza loro, IO HO UNA VITA REALE.
    Ti abbraccio Nico, buona fortuna ed una vita ricca di gioia…

    Liked by 1 persona

    1. Cara Giusy, il mondo fonda le sue radici su due forze, Amore e Odio.
      Nell’Essere di Parmenide potremmo tentare una sintesi nel dire che tutte le cose poggiano su quattro basi, e cioè: terra , acqua , aria e fuoco, le quali prendono forma da due grandi forze opposte, Amore e Odio, in cui la prima tende ad unire e la seconda a dividere. In realtà all’origine di tutto il sistema non troveremo né luce né tenebre, né acqua né terra, solo Amore che lega indissolubilmente il tutto.
      E’ l’azione della Contesa (odio) ad incrinare l’unità del sistema facendo nascere le cose e ridistribuendole in natura come oggi le conosciamo, rappresentando in questo modo il mondo in cui viviamo con perfetto equilibrio tra le due forze contrapposte, Amore e Contesa.
      Quando la Contesa prenderà il sopravvento, dividerà il mondo gettandolo nel caos, sarà allora che l’altra forza antitetica, l’Amore, raccoglierà gli elementi sparsi nell’universo e li rimetterà al loro posto, ricostituendo l’ordine naturale, cosi una prima volta ed una seconda, cosi via all’infinito.
      Siamo quindi abbastanza grandi per capire che Amore e odio sono inscindibili, l’uno esiste per mezzo dell’altro.
      Non ti meravigliare quindi, se a volte percepisci qualcosa di negativo, perché è proprio in quel momento che agiamo per riportare l’Amore.
      Spero di essere stato chiaro e di averti tranquillizzata.
      Ciao Giusy. 🙂

      Mi piace

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...