Riflessioni Personali……essere solidali non ha prezzo.


 

 

cultura2

 

 

Questo scritto lascia molto da pensare su ciò che è importante per noi e ciò che invece dovrebbe esserlo, parlo della Solidarietà, perchè fare del bene non ha prezzo e ci rende felici.

Nico (max weber)

 

 

“Ch’ang ch’Un spiegò a Gengis Kahn che la risorsa più preziosa non è il
denaro, né il potere, ma è il tempo. Il tempo è ciò che ci consente di creare valore alla nostra vita e a quella degli altri. Gli esseri umani vivono per un periodo relativamente breve. specie se confrontato all’immensità del cosmo e alla sua costante evoluzione.
Il Tao non insegna a prolungare la quantità, ma ad aumentare la qualità della vita. Se scopri il valore e la qualità, scopri la felicità. Rinforzando giorno dopo giorno questo genere di felicità, sarai sereno. Conoscerai il valore di tutto e il prezzo di nulla. (lo scrisse anche Nietzsche ndr)
Quali sono le cose più preziose della vita? Il Tao Te Ching ce lo ricorda: un
lavoro soddisfacente, una relazione duratura, una famiglia unita, una comunità disponibile, un ambiente armonioso e una disposizione amorevole
verso la natura. Queste cose sono molto preziose. E non possono essere acquistate con il denaro, si ottengono seguendo il Tao.

 

 

 

“Il sogno americano si fonda sulla possibilità di passare dalla povertà alla
ricchezza. Molti, se non la maggior parte, considerano l’opposto, passare dalla ricchezza alla povertà, un fallimento. Molti però, se non la maggior parte, però, sono infelici o insoddisfatti. Perché? Si preoccupano di arredare il proprio *IO* materiale anziché il cuore e l’anima.

.
Muhammad Yunus, un economista del Bangladesh, che crede nei cuori e nelle anime, ha fondato la Grameen Bank e ideato la filosofia del micro-credito. Ha prestato piccole somme di denaro a persone che non davano garanzie, soprattutto donne e artigiani, sapendo che quei piccoli prestiti
avrebbero fatto una grande differenza nelle loro vite e confidando sulla loro
integrità. Ha funzionato. Yunus ha dato la possibilità a migliaia di persone, che altrimenti sarebbero state marginalizzate se non vittimizzate dagli istituti di credito tradizionali di partecipare al *Bangladesh dream*, diventare cittadini produttivi e creare un futuro migliore per i propri figli.
Nel 2006 è stato premiato con il premio Nobel per la pace.

.
Che ne sia consapevole o no, Yunus incarna un insegnamento fondamentale di Lao Tzu *Il saggio non accumula. Più aiuta gli altri più ne trae beneficio, più dona più riceve. Il Tao fa bene, non fa mai male*. E se un banchiere può farlo, se può aiutare gli altri a guadagnarci, fare del bene e mai del male, possiamo farlo tutti noi, ciascuno a modo suo.
La felicità è dentro di te. Emergerà non appena inizierai a seguire la Via.”

.
 Lou Marinoff

Annunci

10 pensieri su “Riflessioni Personali……essere solidali non ha prezzo.

  1. Da lungo tempo ho avuto notizia delle iniziative di Yunus. In un certo senso si deve alle sue azioni la creazione di una banca etica anche in Italia.
    E’ certo che la sua filosofia e l’agire conseguente hanno inferto un vulnus al pensiero corrente capitalistico: è possibile svolgere attività economiche senza succhiare il sangue agli esseri umani, anzi facendo si che la cosa vada a buon fine.Per il resto c’è solo da sperare che le cose possano davvero cambiare, proprio grazie a queste azioni…
    Bel post, soprattutto impregnato di quella positività che, con i tempi che corrono, non guasta di certo….
    Un caro saluto…….

    Liked by 2 people

    1. Caro Silviatico tu riesci sempre a meravigliarmi, ho fatto questo post non a caso, ma per il semplice fatto che seguo le teorie a me molte care di Yunus da molto tempo, sin dal lontano 1983.
      La Solidarietà che rappresenta un carattere molto importante della mia vita, mi portò già allora a seguire gli studi di questo importante economista, ebbi anche il piacere di stringergli la mano in occasione dell’assegnazione della Laurea Honoris Causa nel 2004.
      I suoi studi sulla Banca Etica e sui sistemi di scambio non monetario rappresentano per me il fulcro di un economia basata sulla fiducia e non sulla solvibilità delle persone, per togliere dalla povertà miliardi di persone.
      Ho studiato per anni teorie simili giungendo alla conclusione che tutto è possibile fare, se non mettiamo il dio del profitto avanti al valore dell’Etica e quindi della Solidarietà.
      Molti mi hanno considerato per tanto tempo un povero illuso, un ingenuo che cercava di dare soluzione ai problemi di quelle persone che soffrivano e soffrono la fame, i pensieri che ebbi espresso per tanto tempo su diversi canali d’informazione locale, venivano tacciati come pura utopia.
      Eh! si, un po di orgoglio non riesco a celarlo se penso al fatto che queste teorie, che ho seguito sin dall’inizio, sono ora all’avanguardia come contro proposte di una finanza liberista e spregiudicata che ha messo in ginocchio gli stati più industrializzati dell’occidente, eppure bastava fare a quei tempi una proiezione finanziaria a lungo periodo, per rendersi conto che saremmo finiti sul fuoco ardente di una crisi mondiale che non cesserà in pochi anni.
      Occorrerebbe poco per cambiare rotta, basterebbe cancellare due parole dal nostro vocabolario, Egoismo e Individualità.

      Ti lascio, carissimo amico, con una frase di Sofocle che tu ben conoscerai, in cui è racchiusa la bellezza dell’unica parola che sempre mi emoziona, Donare.

      “L’opera umana più bella è di essere utile al prossimo”.
      Sofocle

      Un abbraccio di stima….

      Liked by 2 people

  2. La felicità non ha prezzo: non costa nulla
    Solo un attimo di tempo per regalare sé stesso a coloro che ne hanno necessità
    Oggigiorno si conosce il prezzo di tutto e il valore di niente diceva il grande Oscar Wilde
    Oggi si nasce già col desiderio di avere tutto ma con la disperazione inconsapevle nell’anima
    Un abbraccio a te, Nico
    Mistral

    Liked by 2 people

    1. Siamo troppo sicuri che la felicità consista nell’avere tutto ciò che desideriamo, non pensiamo invece che essa consiste proprio nell’apprezzare ciò che possediamo.
      E’ il desiderio delle cose semplici che potrà aprire il nostro cuore alla gioia.
      Sempre un grande piacere leggere i tuoi commenti.
      Una carezza per te Mistral…
      Ciao.

      Liked by 1 persona

      1. Talvolta anche un sorriso può aiutare…
        L’importanza dei piccoli gesti!
        Aiutare… sì sì sì, sempre con estremo garbo e umiltà.
        Oh, grazie Nico per il tuo “bentrovata cara”…
        Ti sorrido
        gb

        Liked by 1 persona

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...