Riflessioni Personali…..meglio non avere ricordi per essere felici?


 

 

 

Taoismo

 

 

 

Forse la felicità, consiste nel non avere ricordi (secondo il taoismo)?

 
Lou Marinoff, lo sviluppa così :

 

“Nietzsche ha scritto: “Un popolo felice non ha storia“. E’ una triste verità.
Ciò che rende un “popolo” tale è almeno in parte la sua storia, segnata dalla dura lotta per la sopravvivenza, dai trionfi ma pure da grandi tragedie, colpe e recriminazioni, dal rimpianto per un’età dell’oro ormai troppo lontano. L’aforisma nietzschiano vale anche per gli esseri umani: una persona felice non ha storia. Perché? Senza passato, vive il presente in modo pieno e totalizzante, e non conosce rimpianti, rammarichi, frustrazioni e tutto ciò che produce auto compatimento, assoluzione o tormento.
L’eccesso di storia è all’origine di tante incomprensioni e dal punto di vista globale, di tanti conflitti, specie quelli di carattere etnico: le fazioni in lotta, infatti, non riescono a liberarsi del passato e anzi, combattendo e provocandosi di continuo, non fanno che incrementarlo.

.
Più vanno avanti nel conflitto più hanno storia, più hanno storia più vanno avanti nel conflitto. E’ un circolo vizioso che non finisce mai. A meno che non venga spezzato.
La soluzione taoista è semplice e a portata di mano: sbarazzati del passato e sarai felice. Ti sembra una contraddizione, specie nell’ambito della filosofia cinese? Non ti torna ilo fatto che, come abbiamo detto, i governanti illuminati onoravano i defunti invocandoli nel corso delle cerimonie rituali?
Ti chiedi come sia possibile onorare gli antenati e, al tempo stesso, dimenticare la storia? C’è solo una risposta: Il Blocco Grezzo (cioè, quello che veramente e genuinamente siamo, il nostro daimon ndr). Se torniamo a quella condizione potremo rendere omaggio a chi ci ha preceduto senza infilarci in un vortice di rancori, recriminazioni e rimpianti.

.
La psicoterapia (quella vera ndr) funziona più o meno in questo modo.
Abbiamo visto che le persone vanno in analisi perché sono infelici. Perché lo sono? Hanno troppa storia. E cosa fa (o dovrebbe fare ndr) la psicoterapia? Cerca un’interpretazione positiva di quella storia. I bambini infatti, vengono spesso deformati dai genitori, tuttavia continuano ad amarli.
Ciò crea un conflitto terribile, che persiste fino all’età adulta.
Gli psicoterapeuti, ripercorrendone la genesi, si propongono di risolvere questo conflitto. E’ una battaglia in salita. Non c’è da stupirsi che costi tanto tempo e denaro.

.
I taoisti ritornano al Blocco Grezzo. Tornano a uno stato privo di forma. In questo modo non biasimano i genitori per averli deformati e li amano senza contraddizioni.
Ricorda: una persona felice non ha storia.

 
Lou Marinoff

Annunci

5 pensieri su “Riflessioni Personali…..meglio non avere ricordi per essere felici?

    1. Tutto molto reale ciò che hai scritto sul tuo blog riaguardo al link indicato, mi chiedo però, a cosa servirebbe allora il Pensiero?
      Il mio non è uno scetticismo metodologico, ma un dubbio metodico.
      A te ora. 😉

      Mi piace

      1. La mia risposta è molto semplice: non serve a niente. E come tutto ciò che è veramente semplice… non è facile.
        È molto difficile soggiornare il proprio io, quella scimmia impazzita che rimbalza tra le sbarre della mente

        Liked by 1 persona

        1. Come in tutte le cose ci sono i pro e i contro, senza pensiero avremmo solo il presente vissuto giorno per giorno inconsciamente senza consapevolezza, non saremmo nemmeno qui, ora, ad interagire, però potremmo essere felici senza passato ne futuro.
          Non sono in grado di scegliere cosa sarebbe meglio, dammi qualche secolo per decidere….ahahha
          Buona sera Sem 🙂

          Mi piace

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...