Anna Oxa


poesia in musica

 

 

 

 

 

Quando nasce un amore…

 

Quando nasce un amore non è mai troppo tardi
scende come un bagliore da una stella che guardi
e di stelle nel cuore ce ne sono miliardi
quando nasce un amore, un amore.

.
Ed è come un bambino che ha bisogno di cure
devi stargli vicino devi darli calore
preparargli il cammino il terreno migliore
quando nasce un amore, un amore.

.
E’ un emozione nella gola da quando nasce a quando vola
che cosa c’è di più celeste di un cielo che ha vinto mille tempeste
che cosa c’è se adesso sento queste cose per te
farò di te la mia estensione farò di te il tempo della ragione
farò di più farò tutte le cose che vuoi fare anche tu.

.
Ti fa bene, ti piace questa voglia di dare
e ti senti capace non ti puoi più fermare
come un fiume alla foce che si getta nel mare
quando nasce un amore, un amore…

.
E’ l’universo che si svela quante parole in una sola
amore mio immenso e puro ci penso io a farti avere un futuro
amore che sta già chiedendo strada tutta per sè
farò di te la mia estensione farò di te il tempo della ragione
farò di più farò tutte le cose che vuoi fare anche tu.

.
…Sì…
quando nasce, quando nasce un amore.

 

Anna Oxa

Annunci

14 pensieri su “Anna Oxa

      1. non saprei…
        ognuno ha la sua vita, la sua storia, la sua essenza… per vivere bene l’amore, credo che prima di tutto bisognerebbe comprendere che l’amore prescinde dalla propria vita, dalla propria storia, dalla propria essenza…
        ma è solo il mio pensiero, opinabile e incerto.. ‘notte

        Liked by 1 persona

    1. Quanto è vero quello che dici Piper, a volte occorre combattere per averlo, ma non sempre è facile.
      Auguri alla piccolina per i suoi 4 anni.
      Una splendida notte di sogni per te…..

      Mi piace

      1. combattere contro i propri “mulini a vento” nella speranza che quella luce che richiama la nostra attenzione…non sia un fuocherello di paglia che brucia subito. riflettevo su un particolare in questi giorni…il sorriso,quello spontaneo,complice che lega piú di ogni altro legame…nessun altro potrá mai darmelo se non mio marito in quel gioco silenzioso di sguardi

        Liked by 2 people

  1. l’amore é un dono…dici bene. come “legami” intendevo quell’adattamento che si impone all’altro quando si é privi di sentimenti nei suoi confronti. Ho amato,mi sono donata una sola volta a tutto tondo e credimi ne lecco ancora le ferite…mi ha “inacidito” riscontrare in lui la piú totale assenza palpabile,affettiva. ma non siamo qui a parlare di me.
    vorrei sapermi ridonare…ma sono ancora lontana dall’accettare questa mia continua lotta per far valere il mio essere

    Liked by 2 people

  2. stai perdendo tempo Pip, e quindi anche vita e possibilità di essere felice..
    non devi accettare alcuna lotta, perché non c’è nessuna valenza da imporre..l’unica cosa che devi accettare è il tuo essere fine a se stesso, che per esistere non ha bisogno di farsi valere su alcuna evidenza…
    il punto centrale, il tasto dolente, l’errore comune e stranamente sistematicamente commesso, è quello di non concepire mai che un dono, se non gradito, può essere rifiutato.. non si entra nel merito del dono, per principio, noi accettiamo ciò che ci serve o che ci piace, di tutto il resto non apprezziamo neanche il valore intrinseco.
    Quindi quando si ama, si deve necessariamente partire dal presupposto che non ci tocca, per forza, un ritorno, indipendentemente da quanto di noi abbiamo donato (che poi, in Amore, o doni tutto, o non ha senso, ma magari sbaglio io).. in amore si può perdere, sbagliare, esattamente come in ogni altra impresa…il fatto che sia massimamente coinvolgente, porta a valori enormi gli antipodi, il più e il meno, ma il buon fine è sempre incerto, giorno per giorno, come ogni attimo dell’esistenza..
    Dunque vivi l’attimo senza aspettativa Pip, contenta solo di poterlo vivere, e di poter sorridere…
    perdona se mi sono permessa questo pensiero personale, buonanotte..

    Mi piace

  3. é il mio tempo…leggi tra le righe che lascio il mio essere,trasparenze e insicurezze. un evidente malessere che sviscera e distanzia. leggerezza d’animo,nella mia solitudine tra le note di una canzone mentre la mente vaga. rifletto su queste tue parole,grazie adoro le persone schiette…che non girano sulle parole

    Liked by 1 persona

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...