Riflessioni Personali….Lo scandalo di Banca Etruria!


 

Maria Elena Boschi figlia di Pier Luigi Boschi dirigente di Banca Etruria
Maria Elena Boschi figlia di Pier Luigi Boschi dirigente di Banca Etruria

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCANDALOSO: Banca Etruria falliva mentre patrimoni Boschi aumentavano

 

L’andamento dei conti di Banca Etruria è stato inversamente proporzionale alla crescita del patrimonio della famiglia Boschi.
Mentre l’istituto andava a picco, Pier Luigi Boschi non solo veniva promosso da semplice consigliere di amministrazione (72mila euro annui di stipendio) a vicepresidente (189mila euro di stipendio), ma vedeva i propri bene aumentare e aumentare. Tanto che, stando alle stime fatte da Franco Bechis su Libero, il patrimonio di famiglia, che Matteo Renzi ha scudato con un codicillo, arriva a valere circa un milione e 173mila euro con una crescita netta dell’11,80%.

.
Quando papà Boschi diventa vicepresidente, Banca Etruria naviga già in pessime acque. Ma Pier Luigi, nel giro di un anno, contribuisce a peggiorare la situazione. I numeri parlano da soli. L’istituto, spiega Bechis, “riduce il patrimonio netto di 5 miliardi di euro. La raccolta diretta sccende del 32,90% – continua il vice direttore di Libero – il portafoglio di propietà si assottiglia del 62,30%. Il margine di intermediazione si riduce del 40,52%, il risultato di gestione peggiora dell’86,37%”. Il risultato lordo, che era già negativo, “peggiora del 514,24%” e il risultato di esercizio fa ancora peggio: rosso cresciuto del 547,7%. Insomma, una disfatta su tuti i fronti. Non per Pier Luigi Boschi, padre del ministro per le Riforme del governo Renzi. Il suo patrimonio è continuato ad aumentare senza sosta. E, grazie a un intervento ad hoc dell’esecutivo, non potrà essere toccato dagli obbligazionisti lasciati in mutande da Banca Etruria.

.
Nel patrimonio da un milione e 173mila euro di papà Boschi c’è di tutto. Tanti immobili, sicuramente. Due nel piccolo comune di Laterina. Uno è di 6,5 vani, l’altro di 13,5 vani. Insiema valgono poco meno di 600mila euro. Ne ha altri a Gaiole in Chianti, Montevarchi, Loro Ciuffenina e Castiglion Fibocchi. Poi ci sono i terreni. E le partecipazioni socetarie. Tra queste il 25% di Progetto Toscana.

 
Source: http://www.ilgiornale.it/news/politica/immobili-societ-emolumenti-ecco-patrimonio-famiglia-boschi-1206152.html

Annunci

12 pensieri su “Riflessioni Personali….Lo scandalo di Banca Etruria!

  1. Nonostante le verità, prima o poi, vengano a galla, ci sono moltissime persone che continuano ad avere i prosciutti sugli occhi, e a credere nella buona fede di codesti personaggi.
    E finchè sarà così, l’Italia non vedrà mai un cambiamento, benchè gli stessi che non vedono niente di male fanno anche parte del gruppo che si lamenta della crisi.

    Liked by 1 persona

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...