Charles Baudelaire


 

 

 

L’uomo e il Mare

 

Sempre il mare, uomo libero, amerai!
perché il mare è il tuo specchio; tu contempli
nell’infinito svolgersi dell’onda
l’anima tua, e un abisso è il tuo spirito
non meno amaro. Godi nel tuffarti
in seno alla tua immagine; l’abbracci
con gli occhi e con le braccia, e a volte il cuore
si distrae dal tuo suono al suon di questo
selvaggio ed indomabile lamento.
Discreti e tenebrosi ambedue siete:
uomo, nessuno ha mai sondato il fondo
dei tuoi abissi; nessuno ha conosciuto,
mare, le tue più intime ricchezze,
tanto gelosi siete d’ogni vostro
segreto. Ma da secoli infiniti
senza rimorso né pietà lottate
fra voi, talmente grande è il vostro amore
per la strage e la morte, o lottatori
eterni, o implacabili fratelli!

 

 

Charles Baudelaire

Annunci

4 pensieri su “Charles Baudelaire

  1. E’ in fondo la nostra casa, l’elemento da cui proveniamo.
    Cos’altro, se non la Nostalgia del Ventre di Mamma, caldo, rassicurante, carico di sorprese,
    ogni giorno della nostra formazione?
    I Sorrisetti delle nostre smorfie, al Dialogo Osmotico, empatico.
    Noi eravamo Lei e Lei era noi…
    Un’Unione d’Anime comunicanti, forse Gemelle siamesi.
    Troppo bello e breve.
    Cosa, se non la nostalgia, spinge un Uomo in cerca di un Mondo Femminile?
    Ulisse che vuol tornare a Penelope?
    Il mare, è il liquido amniotico dell’Umanita’, disperata e sola, timorosa di scoprirsi Orfana.

    Ma non è così…

    Tutto ha un posto, un Senso, una Traccia, un Sentiero.
    Anche per noi, Creature Acquatiche.

    Liked by 1 persona

  2. Magnifica poesia. Quell’ “o implacabili fratelli” ha una potenza forte.
    Amo Baudelaire tanto tanto. Sa penetrare più che profondo.
    Mi lascia senza parole. Le mie parole non avrebbero la ben che minima importanza poi.
    Ha detto tutto Lui, questo grandissimo poeta.
    I versi mi parlano e io… ascolto tutto con emozione viva in silenzio, doveroso silenzio.

    Bello davvero il tuo video, Nico, Old Warrior. 🙂
    Ci sono colori che mi affascinano, “nebbiosi”, chiari, non appariscenti, colmi di pathos.
    Incredibile è il mare d’inverno.
    Il mare sempre lo è, ma con diverse connotazioni.

    Un sorriso
    gb

    Grazie.

    Liked by 1 persona

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...