Gioconda Belli


 

 

Stefania Bruno -Il vaso dei sogni-  (olio su tela)
Stefania Bruno -Il vaso dei sogni- (olio su tela)

 

 

I portatori di sogni..

 

Tutte le profezie raccontano
Che l’uomo creerà la propria distruzione.
Ma i secoli e la vita che sempre si rinnova
Hanno anche generato una stirpe di amatori e sognatori;
uomini e donne che non sognano la distruzione del mondo,
ma la costruzione di un mondo pieno di farfalle e usignoli.
Li hanno chiamati illusi, romantici, pensatori di utopie,
hanno detto che le loro parole sono vecchie
e in effetti lo sono,
perché la memoria del paradiso è antica
nel cuore dell’uomo.
Sono pericolosi – stampavano le grandi rotative
Sono pericolosi – dicevano i presidenti nei loro discorsi
Sono pericolosi – mormoravano gli artefici di guerra
Bisogna distruggerli- stampavano le grandi rotative
Bisogna distruggerli – dicevano i presidenti nei loro discorsi
Bisogna distruggerli – mormoravano gli artefici di guerra
I portatori di sogni conoscevano il loro potere
e perciò non si sorprendevano.
E sapevano anche che la vita li aveva generati
per proteggersi dalla morte annunciata dalle profezie.
E perciò difendevano la loro vita anche con la morte.
E perciò coltivavano giardini pieni di sogni
che esportavano con grandi nastri colorati;
e i profeti dell’oscurità passavano notti e giorni interi controllando tutti i passaggi ed i sentieri,
cercando quei carichi pericolosi
che non hanno mai potuto intercettare,
perché chi non ha occhi per sognare
non vede i sogni né di giorno né di notte.
E nel mondo si è scatenato un gran traffico di sogni
che i trafficanti della morte non riescono a bloccare;
e dappertutto ci sono quei pacchetti con grandi nastri colorati
che solo questa nuova stirpe di veri esseri umani può vedere
E i semi dei loro sogni non si possono scoprire
perché vanno avvolti in rossi cuori
o in larghi vestiti di maternità
dove i piedini sognatori caprioleggiano nei ventri che li vogliono portare.
Gioconda Belli

Annunci

18 pensieri su “Gioconda Belli

  1. Nico, scusami se tralascio la poesia per un attimo, ma sei sicuro che la tela sia di Picasso? A me non risulta essere una sua opera, e poi non sembra proprio … non è la mano di Picasso questa, non è il suo stile … e non è la sua firma sul quadro … 🙂

    Liked by 1 persona

    1. ..ops..sei proprio attenta cara Marianne, si hai ragione, il dipinto raffigurato non è di Picasso, evidentemente nell’inserire la didascalia ho memorizzato quella sbagliata, provvedo subito a rettificare.
      In effetti questo dipinto non ha nessuna caratteristica delle opere del grande Maestro.
      Ti auguro un sereno pomeriggio…grazie ancora cara… 🙂

      Liked by 1 persona

  2. Ma no, è solo che … tanti anni fa … ho fatto il Liceo Artistico, riconosco un po’ gli stili, a volte mi sbaglio anch’io … ma questo non aveva a che fare neanche lontanamente con alcun “periodo” di Picasso, così mi sono soffermata sulla firma … buon pomeriggio anche a te, Nico, un abbraccio. 🙂

    Liked by 1 persona

    1. …io invece tanti anni fa iniziai ad avere a che fare con i numeri…tanto che ancora oggi sono “perseguitato” dalla computistica finanziaria…ma il mio amore per l’arte della pittura ebbe inizio ancor prima di tutto questo…
      Ricambio l’abbraccio con affetto…

      Liked by 1 persona

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...