Dylan Thomas


 

 

immagine del web
immagine del web


Cerca la carne sulle ossa

 

Cerca la carne sulle ossa fra non molto
Spolpate e bevi alle due munte rupi
Il dolce midollo e la feccia,
Prima che le mammelle delle dame
Siano vizze e le membra brandelli.
Non profanare, figlio, i sudari, ma quando
Vedrai le dame fredda pietra, appendi
Una rosa d’ariete sugli stracci.

Ribèllati alle leggi della luna
E al parlamento del cielo,
Al governo del mare perverso,
A tirannia del giorno e della notte,
A dittatura di sole.
Ribèllati all’osso e alla carne,
A parola di sangue, ad astuzia di pelle,
E al verme che nessuno può ammazzare.

La sete è spenta, la fame placata,
E lungo il cuore ho uno spacco;
La faccia è smunta allo specchio,
Le labbra smorte dai baci
Ed è smagrito il mio petto.
Una ragazza allegra mi prese per uomo,
La stesi giù e le narrai il peccato,
Le misi accanto una rosa d’ariete.

Il verme che nessuno può ammazzare
E l’uomo che nessuna corda impicca
Si ribellano al sogno di mio padre
Che da un ostello di rossi porci
Ulula il sozzo demonio alle spalle.
Non posso come un pazzo assassinare
Stagione e sole, grazia e ragazza,
Né il mio dolce risveglio soffocare.

La nera notte amministri la luna,
Il cielo detti pure le sue leggi,
Il mare parli con voce regale:
Non nemici ma un unico compagno
Sono il buio e la luce.
Guerra al ragno e allo scricciolo!
Guerra al destino umano!
E distruzione al sole!
Prima che morte ti prenda, ah sconfessalo!

Dylan Thomas

Annunci

4 pensieri su “Dylan Thomas

  1. Montmartre sta Esplodendo!

    Da Settimane osservo una Nuova Vitalita’ ( specie la Rive Gauche, i circoli degli Anarchici), Illuminazioni via via intensificate, sorrisi, sguardi Rubati, qualche Veletta birichina di Madame, Baci arrossiti.
    Sempre piu’ Damine ,Veneziane, dalle Labbre colorite di: “Oh!Meraviglioso! Stupendo! Amo Anne! Ooh! mi gira il Capo! Lorca te quiero! Mi Amor!
    Una febbriciattola corre dietro le Tendine dei Bistrots, le Modelle si Spogliano nelle Tele degli Artisti, le Signorine Attempate, osano sbirciar col naso oltre il passo festante dei lor Barboncini, curiosi delle Pastore , maremmane aiutanti degli Artisti di Strada; i poeti declamando Versi spingon le fanciulle oltre la Terra d’Assenzio….
    Si direbbe quasi un Blog: meglio, un Sig.Blog Lumiere…
    Normale, dove si confrontan la Vita, i Desideri, ma, da qualche giorno, il tutto è Accelerato, Esponenziale.
    Tutti si Affacciano, commentano, sorridono, lasciano un Pezzo di Cuore nelle Vetrine dei Maitres Patissiers.
    Purtroppo, a Mezzanotte, anche la Ronda, sempre piu’ Arcigna, entro questi Venti di Guerra,sguinzaglia i Cani ad acchiappar le Randage, ormai di casa, contente di Leccar qualche Ossicino di Colombina…
    Gendarmi Impettiti,nell’Animo rigidi piu’ dell’Amido del lor Collaretto alla Camicia, Untuosi piu’ dei Baffi di Sego degli Austrungarici in Santambrogio, nello Sfoggio di Brillantina alla capigliatura color Sorcio- quel poco -che s’Intravede fra le Orecchie Porcine, nascosti da un Cappello trapuntato di Stelle Nere.
    Forse Cinque, ma è difficile stabilirlo, in tanta Oscurita’.
    Certo, a Mezzanotte, scatta il CopriFuoco.
    Così, lentamente, ognuno torna alle proprie Coltri, Cuccia, Tana.
    Qualche Chat noir, sotto una Tegola…
    Il Blog dei Pulotti, ( così sprezzanti dei Paolotti-strano, dovrebbero aver molto d’Affine) spegne l’ultimo Fumigante Moccolo e l’ultimo Gendarme di Corvee al monitor a forma d’Uovo, si leva gli stivali con Sprone, stacca la spina Usb centrale…libero il ventre dalla Cintura di Contenzione dell’Adipe e, posto quel piattume che si ritrova da Capo a piedi… si pone ai balletti Russi.

    Ro-onf-ro-onf!
    Sogna Pecore entro il Recinto: sempre meno invero, a guardar la Conta dei Belati del Sacro Blog , in forza ai Pulotti dell’Allegra Segheria.
    Ro-onf-ro-ooonffff!
    Sbaam, Clang, friish ( estrae la Chiave della Caserma)ed anche l’Ultima Stella se ne va Altrove.

    Ultimo Astro, in fondo Unico…

    A non comprare un pezzo, pur piccolo, di “Sacro Cuore”…

    Liked by 4 people

  2. ….che meraviglia leggere uno spaccato di vita serale a Montmartre, al “le Lapin Agile” si offre Bourgogne gratis se pasteggi… avec le fromage francais, invece a “Les Vendages de Monmartre” come anche a “La Bonne Franchette” dirimpetto al “Sacro Cuore” puoi sederti comodo su poltroncine di bambù e sorseggiare …un merveilleux Bordeax accompagné d’ excellents escargots… alla fermata metro des Abbesses poi c’è il muro degli innamorati con firme e baci…fantastique!!
    Belle vie nocturne de Montmartre…Madame
    Grazie Martina… 😉

    Liked by 2 people

  3. Grazie a Te, piuttosto.
    Hai corretto il compito, Colmando le mie Lacune.
    E’ bello, quando cio’ avviene.
    E’ cosi’ che gusti l’Umanita’; con un’ala ciascuno, si puo’ Volare.
    Hai davvero Edificato un intero, grazioso quartiere, colmo di Artisti ed Anime sensibili.
    Scorro le loro pagine e mi sento piccina.
    Davvero creano delle Opere memorabili, morali, spesso Sofferte, Vere.
    Risolvo quanto sia triste, vergognoso, lo spazio riservato a tanti mediocri, nei luoghi della cultura Ufficiali.
    Purtroppo, la Realta’, è così.

    Liked by 2 people

    1. Cara, ho scritto ciò che ho vissuto, Parigi di solito la visito più volte l’anno, mi da emozioni che nessun altro posto sa darmi, penso farò un articolo sui luoghi che furono il centro della cultura tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo, fra questi “Le Bateau Lavoire” proprio sotto il “Sacro Cuore”…
      Buon sabato ….

      Mi piace

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...