Riflessioni Personali….Il Sè creativo (Alfred Adler)


 

Il concetto di sé creativo è forse il punto di arrivo, il culmine di tutto il pensiero di Adler in quanto teorico della personalità. Dopo aver scoperto il potere creativo del sé, Adler vi subordina tutti le altre idee che aveva teorizzato in precedenza. Con questo concetto Adler ha finalmente trovato il motore primo, la pietra filosofale, la causa prima di tutto ciò che è umano: il sé unitario, coerente e creativo è l’istanza sovrana di tutta la struttura della personalità.

Acrilico Guido Ferrari -Il sogno di Lucy- (Acrilico su tela) anno 2012 collezione privata
Acrilico Guido Ferrari -Il sogno di Lucy- (Acrilico su tela) anno 2012 collezione privata

 

Il Sè creativo

Come tutte le cause prime, il potere creativo del sé è difficile da descrivere, possiamo solo vederne gli effetti. È qualcosa che interviene tra gli stimoli che giungono a una persona e le risposte che questa dà agli stimoli.

A differenza dell’Io di Freud, costituito da un gruppo di processi psicologici, che servono agli scopi degli istinti innati, il sé creativo di Adler è un sistema soggettivo e altamente personalizzato, che interpreta e rende significative le esperienze dell’organismo. Inoltre, esso cerca le esperienze che aiutano a realizzare lo stile di vita che è unico per ogni persona e, se queste esperienze non ci sono, il sé cerca di crearle.

Per costruire la sua personalità, ogni individuo utilizza come “mattoni” sia abilità e qualità che fanno parte del suo bagaglio ereditario, sia impressioni che gli vengono dall’ambiente. L’individuo, infatti, organizza gli stimoli interni ed esterni, gli stimoli offerti dalla natura edalla cultura e, dopo averli filtrati attraverso i suoi personali schemi appercettivi, le finzioni originariamente autocreate, provvede ad organizzarli nuovamente secondo un ordine soggettivo, privato e assolutamente creativo. È proprio questa capacità creativa la grande intuizione del padre della Psicologia Individuale; in questa prospettiva l’uomo costituisce la sua personalità, diviene, allo stesso tempo, artista e opera di se stesso. Così scrive Adler: “L’essere umano ha una personalità unitaria che egli stesso modella. È, per così dire, sia l’opera che l’artista. Quindi crea la propria personalità”.

Le molteplici metafore di cui è intessuto il linguaggio del paziente, così come quelle prodotte dal terapeuta, dovrebbero essere guardate ogni volta come espressione particolarmente eloquente del sé creativo, dunque del principio più intimo e personale che anima ogni individuo e dunque accolte con profondo rispetto e grande stupore.

“Ogni persona soddisfa le richieste della volontà di potenza e del sentimento sociale secondo una considerazione di questo tipo: “il mondo è così…, io sono fatto così…, perciò…”. Non sono le esperienze del passato in se stesse a forgiare la personalità, ma il modo soggettivo in cui esse vengono considerate, messe in relazione tra loro, memorizzate e usate per raggiungere il superamento di difficoltà supposte o reali. Fra l’azione degli stimoli sulla persona e la risposta di questa agli stimoli, si inserisce il Sé creativo, un’istanza che rende significative le esperienze, le modula e caratterizza, le armonizza con ogni altra acquisizione successiva. Così il Sé creativo definisce lo Stile di vita, l’impronta, unica e inimitabile, che caratterizza ogni individuo e nella quale confluiscono i tratti del comportamento, i pensieri, le idee, le opinioni, le emozioni e i sentimenti, risultanti dal compromesso fra esigenze individuali e istanze sociali.”

 di M.G. Vittigni

Annunci

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...