Pier Paolo Pasolini


 

Pasolini aveva già capito tutto: NULLA E’ PIU’ ANARCHICO DEL POTERE.

 

Pier Paolo Pasolini (1922 - 1975)
Pier Paolo Pasolini (1922 – 1975)

 

 

“Nulla è più anarchico del potere, il potere fa praticamente ciò che vuole. E ciò che il potere vuole è completamente arbitrario o dettato da sua necessità di carattere economico, che sfugge alle logiche razionali. Io detesto soprattutto il potere di oggi.

Ognuno odia il potere che subisce, quindi odio con particolare veemenza il potere di questi giorni. È un potere che manipola i corpi in un modo orribile, che non ha niente da invidiare alla manipolazione fatta da Himmler o da Hitler.

Li manipola trasformandone la coscienza, cioè nel modo peggiore, istituendo dei nuovi valori che sono dei valori alienanti e falsi, i valori del consumo, che compiono quello che Marx chiama un genocidio delle culture viventi, reali, precedenti.

Sono caduti dei valori, e sono stati sostituiti con altri valori. Sono caduti dei modelli di comportamento e sono stati sostituiti da altri modelli di comportamento.

Questa sostituzione non è stata voluta dalla gente, dal basso, ma sono stati imposti dal nuovo potere consumistico, cioè la nostra industria italiana pluri-nazionale e anche quella nazionale degli industrialotti, voleva che gli italiani consumassero in un certo modo, un certo tipo di merce, e per consumarlo dovevano realizzare un nuovo modello umano.

.

Il regime, è un regime democratico, però quella acculturazione, quella omologazione che il fascismo non è riuscito assolutamente a ottenere, il potere di oggi, il potere della società di consumi è riuscito a ottenere perfettamente, distruggendo le varie realtà particolari.
E questa cosa è avvenuta talmente rapidamente che noi non ce ne siamo resi conto. È stata una specie di incubo in cui abbiamo visto l’italia intorno a noi distruggersi, sparire e adesso risvegliandoci forse da quest’incubo e guardandoci intorno, ci accorgiamo che non c’è più niente da fare.
L’uomo è sempre stato conformista. La caratteristica principale dell’uomo è quella di conformarsi a qualsiasi tipo di potere o di qualità di vita trovi nascendo. Forse più principalmente l’uomo è narciso, ribelle e ama molto la propria identità ma è la società che lo rende conformista e lui ha chinato la testa una volta per tutte agli obblighi della società.

Io mi rendo ben conto che se le cose continuano così l’uomo si meccanizzerà talmente tanto, diventerà così antipatico e odioso, che, queste libertà qui, se ne andranno completamente perdute”.

.
 Pier Paolo Pasolini

 

 

Annunci

13 pensieri su “Pier Paolo Pasolini

    1. Verissimo Giuliana, sembra stia parlando dell’oggi, nulla è cambiato con 40 anni tranne noi, prima almeno scendevamo nelle piazze, ora invece siamo dietro una tastiera oppure guardiamo la tv, siamo solo dei vigliacchi”guardoni”
      Ciao carissima…. 🙂

      Liked by 1 persona

      1. spero che non tutti siano cosi’, sembra che le coscenze si stiano smuovendo un po’, e’ un primo segnale, meglio che niente. Ci vogliono dei giovani preparati e determinati che fungano da leader per un cambiamento politico etico ed a favore del popolo

        Liked by 2 people

  1. Il liberismo ha fatto quello che non è riuscito a fare il nazifascismo. Questo di certo non toglie il fatto che quel ventennio, rimane il peggior periodo nostro (altro che pensioni, case popolari e maternità). Il punto è che tanti non sanno che è proprio il capitalismo ad essere reazionario (almeno sui poveri), il fascismo nacque proprio da quelle attitudini.
    Parlando di oggi e dello schifo che vediamo sempre, che lo facciano le Corporazioni o il Libero Mercato non fa differenza (cambiano solo i nomi). Non voglio fare il logorroico ma Pasolini fu lungimirante da questo punto di vista…forse anche troppo ahahah

    Questa situazione è detestabile ma ancora non ci siamo al fondo e molti non hanno sbattuto la testa come si deve.

    Un salutino! 😀

    Liked by 1 persona

  2. Pasolini sapeva delle Porcate della Polizia segreta, che allora non aveva ancora i Blog per pescare Rincoglioniti.
    Semplicemente, li ammazzava.
    “Dietro l’ Uno Bianca, ci son i fanali, il paraurti, la targa.”
    Così chiusero la Spaventosa carriera di Eccidi dei poliziotti Savi…
    Omen nomen: Ironia della sorte.
    Poi, nell’immaginario collettivo, i Poliziotti agiscono per noi, contro gli zingari…
    Nemmeno Beria ha commesso la meta’ delle loro porcate.
    Dal 1987 al 1994 furono lasciati indisturbati a commettere 103 Delitti, con 24 Morti e 102 feriti.
    Ed hanno il coraggio di dire che nessuno riusciva a prenderli…
    Adesso che tracciano Lisa Simpson Springfild in 5 Minuti e leggon le Barzellette di Scintillina sul Blog di quelli di loro piu’ Intelligenti…

    Buonanotte, Italia: paese di Ladri, Assassini, Delinquenti, che la Polizia non trova mai.
    Anche perchè questi, non han piu’ una Uno Bianca, con targa e Paraurti.
    Movimento 5 Savi, dove una Uno vale Uno, e anche senza Targa, han comunque le Frecce.
    Con tanto d’Arcere.
    Come a Cameri, sopra i Caccia.

    Un Paese di Spostati.

    Liked by 3 people

  3. La polizia Criminale , è per certi versi simile ai Preti Pedofili.
    Si da per scontato che sian Integerrimi, ma nulla piu’ lontano dalla Realta’.
    Anch’essi pullulano di Giuda, di Boss, di Narcotrafficanti, Falsari, etc.
    Basta: m’è persin venuto a Noia il solo Pensarli.
    Discorso Inesauribile ed Inutile.
    Buonanotte, vado a vomitare altrove.
    Forse sul Cesso Stellato, che ormai è giusto un collettore fognario.
    Schifo al cubo.
    Ercole o Monica dei Vincisgrassi che fosse, che Delusione…
    Tutti io li devo pescare?

    Liked by 1 persona

  4. Semplicemente, a chi si arruola, devono rimuovere i testicoli per evitare una Tripletta…
    Ai Politici le Mani.
    Ai Carabinieri, la vedo dura mozzar la testa…
    Ai Giornalisti la Lingua, eccetto i casi in cui sian Lesbiche.
    Alle Scintilline, levare la Benzina.
    Anto’: Fa Caldo…qui all’Inferno,
    dove mancan persin i Diavoli,
    eccetto quei Buoni di Nico, Geppo, Karl…

    In compenso, la gente comincia a non comprare, a vender l’auto, a non votare
    ed a scappare via da questo Paese sprofondato nel Sudamerica, pieno di Coca e Padrini in Politica.
    Brucian le Donne come Zolfanelli, gli Idioti…

    Cosa mi alzo a fare, Domattina..?

    Liked by 2 people

    1. ….leggo in questo tuo commento tutta la sofferenza che si prova nel subire l’immobilismo degli altri con tutte le conseguenze che ne derivano, è forse tempo sprecato quello che passiamo ad informare gli altri, ma almeno facciamo il nostro dovere, se può darti conforto, posso dirti che non sei il solo ad avere questo senso d’inutilità.
      Ti abbraccio Giorgio..

      Liked by 1 persona

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...