Henry David Thoreau


 

immagine presa dal web
immagine presa dal web

 

 

La vita nei boschi…

 

«Andai nei boschi perché desideravo vivere con giudizio, affrontare soltanto gli aspetti essenziali della vita e vedere se sarei stato capace di apprendere ciò che essa aveva da insegnarmi, così da non ritrovarmi, nel giorno della mia morte, a scoprire di non aver vissuto.»
«La mia maggiore abilità è sempre stata aver bisogno di poco.»

anarchia2

Henry David Thoreau

Annunci

20 pensieri su “Henry David Thoreau

  1. la natura e gli animali ci insegnano tanto. Ne ho goduto per tanti anni e la rimpiango ma sempre grata di avere avuto l’opportunita’ di viverla al contrario di tanti altri che non ne hanno avuto occasione.

    Liked by 4 people

  2. L’odore, acre, si Ficcava in Gola, peggio del Demonio.
    La decima Meridio, di Mallio MAXimo, giaceva in pasto ai corvi ed alle serpi, lungo i rivi.
    Gli annali, recan solo i resti di Are imperiali ed un Buco storico, testimoniato da archivi e studi di Luminari, inconfutbili.
    Vi narrero’ or laVerita’: i Tempi me lo permettono, Maturi.
    Forte della tecnica dei Lupi, addestrati nel Castrum del Prato Ariano, altrimenti detto delle Oche, i Legionari avevan avuto ragione degli autoctoni, trascinati in catene,impalati, evirati: i giovincelli arrostiti come Porchette.
    Certo, Roma Domava, scriveva le Cartografie, Lastricava i Villaggi a Bordello, squartando nello Scherno generale le Vecchie e Trascinando nelle Orge Mensili le Vergini, sino a morirne…
    Tutto Cambiava: eran le riForme.
    I Raggi della Morte, si espandevan, dal Vizio Capitale, fin ai Boschi…
    Tuttavia, un Centurione Civico, ( segretamente antesignano di una Setta degli Assassini di Qumran, reduce dal mar Morto), a quella vista, ebbe Turbamento.
    La Notte, gli Spiriti delle Madri, con i Padri, gli Mostrarono il Libro della Vita.
    L’indomani, al calar della Luna, due Milia appresso il Castrum, libero’ il proprio Lupetto entro la Radura del Sogno, alla Macchia del Diavolo,seguito a sua Insaputa dall’Aruspice.

    “Hai ben Fatto”, facendolo questi Trasalire: “gli Dei vogliono la Sconfitta dei Patrizi, Pagani sanguinari.
    “Non temere, non ti Tradiro’: la Vendetta degli Dei, sara’ un Piatto Freddo.

    Tornato all’accampamento, i primi Cadaveri, gonfi, delle Invincibili Falangi.
    Com’era possibile?
    Nelle Libagioni della Vittoria, avevan ceduto alla Lussuria degli Stolti.
    Le Donne del loco, avevan avvelenato con Erbe la Vagina ed i Giovinetti, l’Ano, terribile Leccornia dei Romani…

    Ecco, da piccola, mi recavo spesso al Bosco del Diavolo, dove si narrava in Paese che le notti di Plenilunio,
    si levasse l’Ululato di un cucciolo di Lupetto, il Capostipite portato dal Reduce Protocristiano dal Caucaso, una varieta’ di Lupo Rosso, selezionato dal Kahn in Persona, a fianco delle sue Battaglie.

    Or posso dirlo; provengo da quella Stirpe: giaci con me, il prossimo Plenilunio e Vedrai, Godrai,
    Altri Segreti ti Attendono.

    Sii il mio Uomo, la mia Donna: non Te ne Pentirai…
    Saro’ Refrigerio, saro’ Fuoco rosso, ardente quanto i Raggi di Sole, mio Padre.
    Luna, la Vergine Mamma…
    Ti Svelero’ la mia Natura: è a Toccare… non narrare…

    Liked by 6 people

    1. ullallà madame…. lei è davvero meravigliosa nel raccontare la sconfitta del console romano Mallio MAXimo in quel di Orange ove persero la vita centomila soldati.
      Si offra per qualche lezione di storia al tenero Max che è rimasto fermo alla lotta tra Orazi e Curiazi…faccia qualche ora di volontariato sociale, Max l’ARdito sembra averne bisogno, visto che riesce solo a cancellare l’altro MAX detto Weber… 😀 😀 😀

      Liked by 2 people

  3. Sentivo il Respiro, su di me.
    Troppo avevo indugiato, sul Sentiero del Lupo e la Notte mi aveva sorpreso.
    Pensavo a Mamma, ormai in Lacrime, sopraffatta dall’agitazione ed i rimbrotti di Papa’: “piantala, nel Bosco è poiu’ al sicuro che in Piazza, fra quelle matte di pecore imbastardite”.
    Sentivo un morso allo stomaco, ma non era dell’Ospite silenzioso, bensì della Fame.

    Mi Leggeva nello Sguardo!
    Maestoso, fiero nel folto Pelo Rosso e quell’Iride incredibilmente azzurro grigia della Cera Fusa.
    Mi annuso’, lecco’ la mano.
    eRA L’ALFA, COMPRESI.
    pRESTO, dUE , TRE, aLTRI LUPI SI AVVICENDARONO ad esperire quella Fragranza di Cucciola d’umani, dalla Zampa del Re.
    Torno’,l mio Finco, girandosi lesto a Pancia in su.
    Titubante, compresi.
    lo Accarezzai e lui, mi Adotto’,
    Si usa così: non occorrono Parole per Capirlo.
    Un piccolo deciso comando, ed una grande Volpe, anch’essa Rufa, si scrollo’ dalle Mammelle tre piccoli esserini Ibridi, come in Natura non ci viene Narrato esistere e, accucciandosi entro un aggrottamento invitante del Musetto, mi si pose a Mezzabocca.
    “Ecco, or sei nostra Figlia: il nostro Latte, scorrera’ nei tuoi Seni, così la Giustizia, la Fierezza, l’astuzia.

    A casa, raccontai alla Mamma, ormai in preda ai Deliri, ma, stupore, mi scosto’ e chiese: “Presto, un Dottore, la piccina Straparla!”.

    Credetemi, non fu un sogno del Bosco del Lupo Rosso, copulato alla piccola Volpe.
    Un Re, sa esser Amico delle Volpi, sin da Piccolo, Principe.

    Percorrono lo stesso Sentiero, nel Bosco; la Via dei Lupi del Kahn…

    Voi, chi dite ch’io sia?
    Una Bugiarda, una Pazza oppure, un piccola Regina del Caucaso..?
    Buonnotte,
    Lupetti, Lupette di una Lupa Diversa, non Nera dai Raggi di Stelle Morte…

    Voi, Astri Viventi, nei Cuori dei Poeti, Poetesse Cieche,SafFiche…

    Liked by 4 people

    1. Buongiorno Francesco, beh! tu poni una domanda a cui è facile rispondere, certo Thoreau non è Proudhon smaccatamente Anarchico, ma se fai attenzione alle sue opere ti renderai conto che il suo Pensiero è compreso in quell’insieme di teorie chiamato Anarchismo.

      Thoreau nel suo “Disobbedienza Civile” sosteneva che fosse lecito non rispettare le leggi se queste vengono scritte contro la coscienza e i diritti dell’uomo, non a caso in diversi passaggi del suo studio filosofico egli consiglia per un corretto rispetto dei diritti di ogni uomo, un Governo che venga gestito dal popolo stesso, quindi una democrazia partecipativa e non rappresentativa cosi com’è strutturata oggi, non a caso egli cita…..”lo Stato dunque, non si misura mai direttamente con la sensibilità d’un uomo, intellettuale o morale, ma solo con il suo corpo, con i suoi sensi. Esso non è dotato d’intelligenza o onestà superiore, ma solo di superiore forza fisica”…. è in questo passaggio che esprime il suo anarchismo filosofico ( non violento), negando oltremodo il principio del Potere assoluto della maggioranza.

      Certo non possiamo paragonare il pensiero Anarchico di Thoreau con quello di Bakunin, Godwin, Spooner, Proudhon, Spencer, ma anche personaggi importanti di cui mai avremmo pensato potessero avere una visione anarchica riguardo i componenti di una società civile, come Gandhi e Martin Luther King.
      Anarchia per molti rappresenta un “brutto” termine perché non è mai stato approfondito il significato di questa parola, ma anche perché, essendo l’Anarchia contro qualsiasi Potere costituito dalle élite a danno delle masse, lo stesso Potere hanno fatto in modo che venisse rappresentato nella convinzione di ognuno di noi come una sorta di caos, è questa è la vera menzogna.
      A volte, guardare le diverse sfumature che esistono in ogni cosa, può cambiare l’immagine che abbiamo della stessa, cosi è di ogni Pensiero filosofico.
      Francesco questo è solo una mia opinione, mi farebbe piacere sapere cosa pensi tu dell’Anarchismo e dell’Anarchia.
      Buona giornata caro… 🙂

      Liked by 5 people

      1. Per quanto mi riguarda entrambi i termini non sono portatori di un significato negativo a priori. Credo che in termini di principio contengano in se stessi la loro “irrealizzabilità” ma questo per me, per quanto riguarda l’idea che rappresentano, non rappresenta una pregiudiziale. Certo il discorso è interessante ma lo strumento di comunicazione che abbiamo a disposizione è a dir poco improprio. Per tornare brevemente si Thoreau io credo (per quanto valgono la catalogazioni quando si parla di spiriti molto liberi come il suo) che il definirlo un filosofo trascendentalista si addica di più alla sua opera se non alla sua persona.

        Liked by 4 people

  4. Mi hai svolto il compito, Nico.
    Per fortuna, ero impegnata.
    Taluni, faticherebbero a riconoscere Kristo, Re dell’Anarchia.
    Siamo suoi Fratelli, Sorelle.
    Il Papa, è Anarchico: non esercita alcun Potere Temporale.
    Don Milani, fu il Profeta Eccelso dell’Anarchia.

    Un passo: Se vedremo che la storia del nostro esercito è tutta intessuta di offese alle Patrie degli altri dovrete chiarirci se in quei casi i soldati dovevano obbedire o obiettare quel che dettava la loro coscienza. E poi dovrete spiegarci chi difese più la Patria e l’onore della Patria: quelli che obiettarono o quelli che obbedendo resero odiosa la nostra Patria a tutto il mondo civile? Basta coi discorsi altisonanti e generici. Scendete nel pratico. Diteci esattamente cosa avete insegnato ai soldati. L’obbedienza a ogni costo? E se l’ordine era il bombardamento dei civili, un’azione di rappresaglia su un villaggio inerme, l’esecuzione sommaria dei partigiani, l’uso delle armi atomiche, batteriologiche, chimiche, la tortura, l’esecuzione d’ostaggi, i processi sommari per semplici sospetti, le decimazioni (scegliere a sorte qualche soldato della Patria e fucilarlo per incutere terrore negli altri soldati della Patria), una guerra di evidente aggressione, l’ordine d’un ufficiale ribelle al popolo sovrano, la repressione di manifestazioni popolari?

    Oggi, intanto, un Movimento Reazionario sta Insediandosi a Roma…

    Liked by 4 people

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...