Riflessioni Personali…..il Libero arbitrio.


 

Nel confronto con una cara amica blogger sulla Natura Umana, ad un certo punto, in un commento si è fatto cenno al Libero Arbitrio, proprio da questo spunto rebloggo un vecchio articolo sulla mia interpretazione del Libero Arbitrio.

 

immagine tratta dal web
immagine tratta dal web

 

LIBERO ARBITRIO (mia personalissima interpretazione)

In cosa consiste il “libero arbitrio”e in che senso esso sia o non sia ammissibile, risulta essere sia un problema teologico quanto filosofico. In termini teologici esso designa la libertà della scelta o del volere umano, in quello filosofico, vi è compresa anche la responsabilità morale, il nesso libertà-responsabilità è ancor oggi presente nel pensiero moderno.

Al riguardo, il significato di “libero arbitrio”, è ambivalente sia in ambito teologico che in quello filosofico, nel primo caso potrebbe essere riassunto nell’assenza di costrizione, ossia, esseri liberi ogniqualvolta non siamo indotti a una scelta, in contrasto con quelle che altrimenti sarebbero le nostre preferenze, nel secondo caso quello filosofico, affinché una scelta sia libera è necessaria una capacità di scegliere anche in contrasto con le nostre preferenze, senza essere determinati dal proprio carattere e dalle circostanze in cui avviene la scelta stessa.

La difficoltà nel comprendere la soluzione teologica, è data dal fatto se sia ancora giustificata con la scelta, l’imputazione della responsabilità, infatti, non sempre un uomo che scelga in accordo con le proprie preferenze, anche se queste sono determinate in senso casuale, può essere ritenuto responsabile.

Nella seconda, la difficoltà è rappresentata dalla richiesta necessaria dell’indeterminismo, ovvero quella concezione che afferma l’attitudine della volontà ad operare scelte libere e in certa misura imprevedibili, almeno per quanto è atteso dalla stessa volontà umana.

Vi sono quindi scelte esercitate in assoluta libertà, effettuate senza costrizione, riguardanti sempre il nostro ambito personale, altre invece, quando invadono lo spazio di altri da noi, il “libero arbitrio” è sempre congiunto con la responsabilità morale, questo in base al nesso libertà-responsabilità.

 

Nico (max weber)

 

 

 

Annunci

18 pensieri su “Riflessioni Personali…..il Libero arbitrio.

    1. ..a Cesare quel che è di Cesare, Artemisio carissimo: Lei è appena diventato il mio mito!
      ha utilizzato le stesse identiche parole che ho usato io parlando con un’amico proprio la sera prima che uscisse questo suo commento, ne sono particolarmente compiaciuta, visto che provengono da una persona con la sua cultura…. grazie davvero, mi è di conforto sapere che non sono sola in questo mare magnum di superficialità…
      una lieta serata carissimo,
      Andrea

      Liked by 2 people

      1. Gentile Andrea, la sua sincerità è cosi meravigliosa da restarne affascinati, avevo capito sin da subito che lei era una persona deliziosa, colta e di cuore la cui indole generosa non deve essere percepita come accondiscendenza.
        Sicuramente ricorderà quando qualche mese fa, agendo solidarietà nei suoi confronti, mi permisi di riprendere un blogger che travisò palesemente e con presuntuosità, la richiesta che lei fece con grazia di rispettare quel limite che non si dovrebbe mai oltrepassare in un rapporto virtuale, quel commento mi fece capire che lei è sicuramente una persona rara e con alta moralità.

        Vengo al suo commento, le faccio presente di non aver mai voluto essere un mito anche se molti giovani miei colleghi vorrebbero essere al mio posto, una laurea in Scienze politiche e una in Giurisprudenza mi hanno aperto le porte verso un’altra professione rispetto a quella da me voluta, ma si sa, la volontà a volte non basta per operare le nostre scelte, quindi, eccomi ora a far parte di un’amministrazione dello Stato, si proprio questo Stato di cui oggi nessuno va fiero.

        La leggo costantemente tanto da poterle dire di essere fiera della cultura che trasmette agli altri e della grazia con cui la sparge, persone come lei se ne incontrano raramente, quando questo accade è un dono.

        I miei omaggi, cara Andrea.

        Artemisio

        Liked by 2 people

  1. Esiste davvero qualcosa che chiamiamo libero arbitrio che non generi un piccolo dolore, un distacco, una morte? Sarà questa l’essenza di quella biblica citazione: “Voi siete déi”?
    Non c’è decisione senza sofferenza. Anche di Dio, per chi ha una fede, o dell’Io, per chi ce l’ha in sè stesso. Io… le ho liberamente scelte, entrambe. Anche teologicamente.

    Liked by 1 persona

    1. Paradossalmente la scelta di agire il Libero arbitrio comprende sempre un’assunzione di responsabilità che comunque genera sempre sofferenza, a volte in noi stessi, altre volte negli altri da noi, quello che invece è importante secondo me è fare una scelta che non sia mai in contrapposizione con i nostri Valori.
      Bello il tuo commento, ciao Vicky 🙂

      Liked by 1 persona

    2. ..signora Vincenza, mi perdoni se mi intrometto nelle sue conversazioni con altri, ma Lei ha una tale dolcezza e sensibilità che non è possibile restarne indifferenti… Lei si destreggia in un senso della vita molto più autentico di quello che molte persone arrivano anche solo ad intuire, perché indipendentemente dalle convinzioni che si possono avere, il modo in cui Lei invita al dialogo l’animo di chi La incrocia, è un dono che ho incrociato molto, molto raramente in vita mia… dunque solo il mio grazie ed un sorriso sincero ho da offrirLe, ed un augurio altrettanto autentico…
      con affetto, Andrea

      Liked by 2 people

      1. Che dire… il tuo commento mi tocca profondamente. Andrea, se passi per il mio blog vedrai che il mio motto è “conoscersi e parlarsi è un dono”. Io ci credo, così come credo che le anime belle si incontrano… e si riconoscono.
        Ben trovato, Andrea!
        p.s. possiamo tranquillamente darci del tu, se lo desideri

        Liked by 1 persona

        1. normalmente sono persona riservata e piuttosto schiva, e quando parlo lo faccio solo per esprimere sincerità, perché altrimenti trovo sprecato il dono della parola ed il tempo consumato per mentire e/o mistificare… è già qualche tempo che leggo i tuoi commenti qui da Nico, e infine ti ho scritto cosa penso…
          grazie a te Vincenza, accetto volentieri il tuo invito a darci del tu, e sono già fra i tuoi follower, tua recente acquisizione 😉
          ci rivedremo presto, ne sono sicura, ed in qualunque momento tu voglia onorarmi della tua presenza, sentiti sempre libera e benvenuta in quella che io amo definire la mia “piazzetta”… buona serata e serena notte cara…

          Liked by 1 persona

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...