Riflessioni Personali……Il M5S, il FAKE più miserabile nella storia del nostro Paese!!


 

 

Questo articolo è dedicato espressamente a quelli che si ostinano ( compresi i filosofi de noantri e i loro mentori) a credere ancora nella farsa del M5S, di Grillo e Casaleggio!!

Beh, finalmente anche coloro che scrivono nel blog stellato hanno  capito che il M5S non è un movimento dove “Uno vale Uno” ma un vero PARTITO POLITICO organizzato in modo VERTICISTICO, dove solo i CAPI fanno quello che vogliono (Davide Casaleggio, Beppe Grillo) e tutti gli altri, onorevoli, senatori, gli amichetti del cerchio magico (Piero Ricca, Manuela Bellandi, Nicola Virzì alias Nik il Nero , Magda Andreola , Dario Adamo, Matteo Incerti, Rocco Casalino) comprese le mogli, fidanzate, sorelle, cugine, amanti che fanno parte dell’Harem e le quasi dieci milioni di persone che li hanno votati nel 2013, non contano un CAZZO!!

I fatti: Casaleggio e Grillo decidono di mettere in rete il quesito che chiede a quale gruppo far parte nel Parlamento europeo, la scelta ( se di scelta possiamo parlare) è : rimanere nell’EFDD ( l’Ukip di Faradge per intenderci) o entrare nell’ALDE (alleanza dei democratici e liberali per l’europa)).

Si apre la solita votazione on-line con i soliti tempi per votare (poche ore), il risultato della votazione è quello di entrare nell’ALDE con un risultato schiacciante, poco meno del 80%.

Tutto bene direte voi!!!

Eh no invece, la richiesta del M5S di entrare nel gruppo ALDE viene bocciata dallo stesso gruppo parlamentare, quindi nessun ingresso in ALDE, e allora cosa fanno? Hanno la bellissima idea di ritornare nel gruppo EFDD, a questo punto Faradge decide di far pagare un caro prezzo ( scopriremo nel tempo quanto sarà costato) ai Cinque Stelle riaccogliendoli nel gruppo.

Se non fosse tutto reale, sembrerebbe una farsa di Totò, ma purtroppo è tutto vero!!!!

CHIEDO A TUTTI COLORO CHE ANCORA SOGNANO SULLE PAROLE DI BEPPE DI AVERE UN PAESE DIVERSO E CHE PIU’ NESSUNO RIMARRA’ INDIETRO, QUALI GARANZIE POSSONO DARE QUESTI “ POLITICI-BUFFONI E MILLANTATORI DI DEMOCRAZIA” CHE NULLA SANNO DI POLITICA MA SONO BRAVI NEL MONETIZZARE I LORO INTERESSI ECONOMICI?

COME E’ POSSIBILE CREDERE CHE IL M5S RIUSCIRA’ A CAMBIARE IL SISTEMA DALL’INTERNO SENZA QUELLA VIOLENZA CHE OCCORRE PER FARLO SALTARE?

COME E’ POSSIBILE NON VEDERE CHE QUESTO MOVIMENTO CI STA PRENDENDO PER IL CULO FACENDOCI CREDERE CHE SIAMO TUTTI UGUALI (UNO VALE UNO)?

SONO INCAZZATO NERO, SE POTESSI SCANNARE QUALCUNO, SAPREI SICURAMENTE CON CHI PRENDERMELA!!!

In una delle rare volte, lo STAFF del cazzo del Blog Stellato ha avuto vergogna nel censurare i commenti contrari alla linea dell’Imperatore Casaleggio, se lo avrebbe fatto ne sarebbero rimasti ben pochi, perché questa volta a differenza delle altre, non ci sono commenti di fake, troll, anonimi e roba varia, ma solo commenti di utenti certificati che seguono il M5S da anni e che si dichiarano “DURI e PURI” cioè veri credenti di Grillo e Casaleggio.

 

Occorre farsene una ragione, il M5S è il più grande FAKE rivoluzionario nella storia del nostro Paese.

 

Nico (max weber)

 

immagine presa dal web ( i nodi prima o poi arrivano al pettine)
immagine presa dal web ( i nodi prima o poi arrivano al pettine)

 

 

Buona lettura di alcuni commenti presi oggi sul blog del M5S…

 

 

 

ALDE

ancora una volta la colpa e’ degli altri….prima la stampa, poi l’establishment…MAI UN’AUTOCRITICA….MAI!!!!!!

ma che ci avete presi per burattini?????

casaleggio….tornatene a contare il click sul blog..sei solo un figlio..non un predestinato…non eletto da nessuno quindi smamma e non rompere.

di maio…dopo le tue scuse su Roma , mi aspettavo anche ora delle scuse.Un politico che si scusa sta meglio a casa a contare i soldi che prendi ogni mese.

E tu dibba..che ci hai ammorbato per mesi per uscire dall’euro ( quando sai che con il nostro no al referendum) non si possono fare referendum propositivi, specie sull’euro…ora che hai caldeggiato di entrare in un gruppo liberale..torna a casa a studiare geografia, non falla Gruber.

E tu Beppe ( l’unico con la maiuscola)..ti sei fatto infinocchiare da chi???…quando sei uscito con la votazione …speravo che la cosa fosse preparata. Ma forse tu stavi a Malindi e ti sei fidato di gente incompetente.Fare una votazione con orari ristretti e con nessun confronto con gli iscritti, e’ stato un suicidio.

Ed ora????…l’establishment contro ilMovimento…roba da pazzi che con la boria di chi e’ sempre nel giusto si e’ fatto impallinare.

e gli yes men?????…finitela di dare la colpa agli altri..noi ci abbiamo messo del nostro….e diciamecela tutta…al nostro vertice ci sono persone non preparate che pensano che urlare e dare ascolto alla pancia si possa fare tutto…

il primo che dice…avanti..si guardi allo specchio e accetti come siamo ridotti..
Il Movimento era un movimento..quando abbiamo pensato a farlo diventare PARTITO…abbiamo fatto come tutti gli altri.(vicepresidenza!!!!!)
AUTOCRITICA ci vuole..non scaricare la frittata sulle colpe degli altri…ma dimmi Beppe…chi sarebbe questo establishment????…massoni??? banchieri???? stampa?????. Invece di sparare nel mucchio devi dire chi fa parte dell’establishment.
ps
il primo che dice che sono un troll ed un piddino si becca un vaffa alla 12esima potenza

carlo p.

 

Non capisco veramente questa doppia capriola senza rete di Grillo del passaggio da un eurogruppo euroscettico al gruppo liberale ,primo sostenitore di questa Europa. Come avrebbe Grillo potuto influire sulle decisioni di questo gruppo liberale? Un cavallo d Troia ,tra l’altro non riuscito ,che ha fatto fare a Grillo una pessima figura. Insomma ,diciamola tutta :UNA GRANDE DELUSIONE per chi ,come me, crede nel M5S. Io penso che questa decisione farà perdere al M5S non meno di 10 punti nella prossima tornata elettorale. Considerando anche il fatto che il movimento non si è preoccupato e non si preoccupa di costituire uno staff capace di governare ,pensando di farlo con quei ragazzotti ,che saranno onesti e capaci di di acquisire voti, ma non certamente di governare.

paolo d., Pescara

 

Qui alcune considerazioni buttate giù su Facebook, autonomamente e rispondendo ad altri utenti del Social:

Il mancato accordo con Alde è il primo serio errore politico che fa il MoVimento dal suo iniziale Vaffa Day. Per la distanza che separa le due formazioni, per lo sprezzo con cui si è fatto trattare, per l’improvvisa chiamata al voto che comunque ha sconcertato gli iscritti e la militanza di base. In Europa non dobbiamo più ripetere simili errori. Dobbiamo creare anche lì un gruppo dove far confluire gli anti sistema.

35.000 iscritti hanno votato per Alde. Si mantiene la libertà di voto. In Europa è così: ci si aggrega per non morire. I politici di tutti i colori lo sanno bene. Il MoVimento lo aveva chiesto ai Verdi ma gli orfani di Mattioli e della sua corte (vedi Capalbio) hanno detto No. E allora è rimasto solo l’Alde che in passato ha ospitato anche i radicali. Il quesito verteva su 3 risposte: da soli; con Farage; con Alde. Gli iscritti hanno scelto Alde. 7000 Farage. 2000 e rotti, da soli.

Chiariamo: era un pre-accordo tecnico come si fanno al Parlamento Europeo. È stato sottoposto ai propri iscritti con argomenti reali e da prendere in considerazione perché di un certo peso (un po’ come fa la CGIL con i lavoratori). Gli iscritti e la militanza di base ha dato il proprio ok. Poi l’Alde ha detto no spostando il problema di incoerenza al suo interno.

Io ho votato per l’adesione all’Alde. Però non credo che il Parlamento Europeo ci permetterà di accordarci con qualsivoglia gruppo, visti i risultati di questo pseudo accordo. Quindi l’unica strada mi sembra lavorare per un gruppo autonomo che raccolga altre forze anti sistema.

paolo emidio angelini, roma

 

 

Censure, voltafaccia, falsa democrazia, autoritarismo e avvisi di garanzia: se questo è il nuovo m5s beh, d’ora in avanti la strada la fate da soli (e vediamo dove arrivate..)

Davide
 

se e’ vero quello che ho letto che al parlamento europeo ritorniamo nel gruppo insieme all’ukip….ti riporto Beppe quello che TU hai scritto una settimana fa…..

Rimanere in EFDD equivale ad affrontare i prossimi due anni e mezzo senza un obiettivo politico comune, insieme a una delegazione che non avrà interesse a portare a casa risultati concreti. Ci ritroviamo nelle condizioni di rimanere in Parlamento con le prerogative derivanti dall’appartenenza a un gruppo politico, ma senza la possibilità di fare il massimo per realizzare il programma del MoVimento 5 Stelle in Europa. Non nascondiamo anche un certo disagio rispetto all’utilizzo improprio di capitali delle Fondazioni (a cui noi abbiamo rinunciato e continueremo a rinunciare) da parte di alcuni colleghi di EFDD, in riferimento alle notizie pubblicate e da cui prendiamo le dovute distanze.

ED ORA?????? vorresti ritornarci??????
Ci hai fatto votare in fretta e furia per andare nell’alde….qualcuno la’ a Bru ha toppato…e tu vorresti “tradire” il voto di noi che ti abbiamo seguito???????

Urge un commento su questa storia…ma senza dare la colpa agli altri!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rientrare sarebbe come se non fosse successo niente!!!!!!!!!…ed invece eccome che sono successe molte cose…..o no????????????

ps
di maio e dibba…per favore questa volta state zitti…tu luigi non chiedere scusa per la quarta volta..e tu dibba che hai difeso l’indifendibile dalla gruber…statetevene quieti ed in silensio.
Poi casaleggio continua a fare impresa e lascia stare la politica..troppa conflitto di interessi.

carlo p.

 

QUI NON SI TRATTA DI SAPERE. DI AVERE VOTATO, DI CAZZATE VARIE, IL PUNTO E’ SOLO UNO:
IL MOVIMENTO E’ FAVOREVOLE ALL’EURO ? BENE ALLORA VOTERO’ PER UN ALTRA FORMAZIONE POLITICA !
IL MOVIMENTO VUOLE QUESTA EUROPA ? BENE ALLORA VOTERO’ PER UN’ ALTRA FORMAZIONE POLITICA !
IL MOVIMENTO VUOLE CHE IL SISTEMA BANCARIO DETTI LE LEGGI NEL NOSTRO PAESE ED IN EUROPA ? SE E’ COSI’ VOTERO’ PER UN’ALTRA FORMAZIONE POLITICA !
IL MOVIMENTO VUOLE CHE PER I PARLAMENTARI E PER TUTTI I LACCHE’ DI STATO (PREFETTI, CORTI ECC. ECC ) RIMANGANO I PRIVILEGI ? ALLORA VOTERO’ PER UN’ALTRA FORMAZIONE POLITICA !!
SE IL MOVIMENTO NON VUOLE MANTENERE LO STATUS QUO DEVE EVITARE ASSOLUTAMENTE QUALSIASI TRATTATIVA, PSEUDO ACCORDI, O MINKIATE VARIE CON QUALSIVOGLIA ALTRO SOGGETTO POLITICO CHE NON ABBIA SOTTOSCRITTO IL PROGRAMMA DEL M5S !!!!!!
SE COSI’ NON E’, ALLORA NELLE NOSTRE FILA SI INTRUFOLERANNO CORROTTI, CORRUTTIBILI, LADRI, VOLTAGABBANA, ESATTAMENTE COME E’ STATO TENTATO DI FARE IERI IN EUROPA !!! QUEL VENETUNCOLO DI BONELLI (eletto al parlamento europeo) DEVE ESSERE CACCIATO A CALCIONI NEL CULO DAL MOVIMENTO !!!

Luigi Arezzo

 

AVERE FATTO TREMARE IL SISTEMA??? Non vi hanno voluto, tutto qui! Fatevi qualche domanda sull’affidabilità delle vostre scelte, il senso della democrazia interna, la schizofrenia delle politiche che proponete: di questo c’è da tremare. Del resto ricordo benissimo il vostro Beppe Grillo quando spaccava i computer in teatro dicendo che ci avrebbero mangiato il pensiero, rubato la libertà, il tempo … e li spaccava a ogni spettacolo. Aveva ragione, io temo che la Rete e il tentativo di creare attraverso di essa una democrazia ha avuto esattamente questo effetto su molti di voi sostenitori del Movimento.

Andrea Ciresola
#BEPPEFATTIDAPARTE
Caro Beppe,
ti scrivo queste poche righe per chiederti di fare formalmente un passo indietro.
Hai creato assieme a Gianroberto un movimento fantastico, fatto di persone normali ma super allo stesso tempo, di gente che non era cresciuta nei salotti politichesi e che si sta con fatica avvicinando alle difficili dinamiche di palazzo italiane ed europee.
Adesso è ora di fare il vero leader e sciogliere le briglie ai cavalli di razza.
La deriva postautoritaria che sta prendendo l’attuale gestione del movimento non è affatto confacente alle regole che lo hanno fatto nascere ed esplodere, una su tutte: UNO VALE UNO e tu sei solo UNO Beppe, non dimenticarlo mai, perchè senza gli 8 milioni di elettori non esisterebbe il movimento o comunque non avrebbe riconoscimento politico.
#BEPPEFATTIDAPARTE è un appello, una preghiera, un consiglio, una richiesta, ma soprattutto un favore che faresti al movimento, uscendo da leader fondatore e non da disfattore.
Grazie

Alessio Pronest

 

 

 

Annunci

22 pensieri su “Riflessioni Personali……Il M5S, il FAKE più miserabile nella storia del nostro Paese!!

  1. Al limite il più grande fake degli ultimi anni ma il più grande fake italiano rimane il partito fascista. 😀

    Adesso leggo meglio…ciao Nico!

    Mi piace

      1. Eh ma quando passeranno di moda, quei voti andranno a partiti ben peggiori di loro…e non parlo di PD, per quanto faccia pena pure quel partito…

        Mi piace

  2. Sarebbe un fake se avessimo creduto che fossero realmente rivoluzionari 😀
    Si sta sempre più scoprendo il loro gioco.

    Attento Ade, potrebbero avere la stessa funzione che a suo tempo ebbe il pnf, essendo gli unici che potrebbero garantire il controllo sociale (come già stanno tentando di fare), assieme ad intellettuali del tipo di saviano.

    ciao

    Liked by 3 people

    1. E’ un movimento allo sbando, troppa improvvisazione e nessuna dote per capire le dinamiche politiche, solo populismo avvallato da persone di cultura come Saviano, Fò (figlio), Scanzi e Travaglio…
      D’accordo con te Pietro…

      Liked by 1 persona

  3. Ahahahahahahahahah!!!!!!”!”E’dall’epilogo delle trattive con l’allora incaricato Bersani che vado dicendolo: sono dei perfetti analfabeti della politica che giocano sulla pelle e lo scontento di molti diperati,dando modo a certi corrotti ed ammanicati di lanciare l’opa sulle conquiste del movimento, ovvero di chi ha votato per il movimento……
    Un caro saluto

    Liked by 2 people

    1. Sono incompetenti e in malafede, hanno sempre detto di voler scardinare l’Europa dall’interno….buahahahahahah (scusa la risata ma era d’obbligo), prima il NI a Faradge per poi accettare, poi l’idea di entrare nell’ALDE ma senza successo, ora hanno in mente di creare il DDM (direct democracy movement)…ahahahahaah (scusami ancora Sil, ma è impossibile non ridere) per fare cosa? cosa possono fare 17 eurodeputati del M5S in Europa? NULLA!!
      Alla fine mi chiedo, siamo noi ad essere dei creduloni o loro sono degli idioti?
      Sempre un piacere leggerti.. 🙂

      Liked by 1 persona

      1. Temo che siamo noi dei creduloni, amico mio. Prima di quest’ultima testata al muro, c’è stato il capolavoro “Raggi”.Ora, io sono un ignorante a digiuno di politica e conosco poco o nulla i personaggi che ci si muovono. Però, mi chiedo: come si fa a dare fiducia ad una tizia che ha lavorato nello studio di Previti? Ma, ancor peggio: dopo avere vinto, si circonda di tizi loschi legati alla giunta di Alemanno e non solo. Dulcis in fundo: l’assessora all’ambiente di cui, la storia lavorativa e personale, sembrava indicarla come persona di fiducia del padrone delle discariche laziali. Come già detto in altra sede: Poirot diceva che, un indizio non fa una prova, nemmeno due, ma tre… Ecco: con tre indizi come quelli già citati, avrebbero dovuto scatenare la base per farla dimettere. Invece non mi risulta che ci sia stato nulla del genere da quelle parti…..
        Un salutone…….

        Liked by 2 people

        1. Inesperienza o paraculaggine? Quelli della Raggi sono sbagli talmente enormi da rendere impossibile credere sia tutta inesperienza, poi come in ogni partito che si rispetti, ci sono delle feroci lotte intestine (tenute segrete) che faranno implodere il M5S e con esso la Casaleggio & C., sarà quello il momento del “si salvi chi può”
          Un abbraccio….

          Liked by 2 people

          1. Ma quale inesperienza, amico mio? Troppe nomine sono andate in una direzione ben precisa: non si può sbagliare in questo modo. La Raggi ha solo pensato, e qua forse è stata troppo presuntuosa, di poter fare ingoiare tutto a tutti, visto il plebiscito che l’aveva portata alla poltrona di sindaco. No, credo proprio che ci troviamo di fronte all’emissaria di Previti e dei suoi accoliti……..

            Liked by 2 people

            1. ..lo vedi carissimo?
              perdona l’intrusione ma….Andreotti si cresceva Bisignani, Previti la Raggi (giusto per restare sullo stesso piano di “funzionalità operativa” 😉 ) …non c’è più la classe e la lungimiranza della vecchia scuola…. ah!
              ..non dirmi che sono una inguaribile nostalgica, ma questi mi stanno facendo convincere che sarà il caso di organizzare un pellegrinaggio al Verano….
              buona serata capitano, e scusa l’intromissione.. 🙂

              Liked by 2 people

              1. Ma quale intromissione! Sei più che mai la benvenuta: felice di non essere il solo a pensarla in questo modo. Anch’io ci vedo la mano lunga di un certo modo fare politica ed affari. Lo stesso che, ogni tanto, come nel caso degli Occhionero, viene a galla, come la punta di un iceberg… E non mi si venga a dire che si sia trattato di inesperienza, l’avere messo ad assessore all’ambiente la stessa consulente che prendeva immotivati pacchi di soldi con le passate amministrazioni, poi assumento pure quel Marra per fargli fare il braccio destro. Marra che era stato uomo di fiducia anche di Alemanno e Polverini in regione. Il fratello Marra, addirittura mettendolo, lui che era un vigile urbano, a capo del turismo. E per non dire di un tal Romeo… No,come dice anche il caro Nico: altro che inesperienza…….Bacionissimo e grazie a te…

                Liked by 2 people

  4. ma voi ragazzi non avete proprio niente da fare vedo, come io che voglio perdere tempo per scrivere questo commento!
    Sono un pò demoralizzato al sapere che queste Povere Persone senza Amore stiano dietro ai problemi del Movimento, un semplice partito che ha deciso di fare un blog (idea geniale)= connessione con il mondo.
    Pensateci, partiti di vecchi non ci hanno mai pensato, anni di esperienza e hanno solo peggiorato il mondo e le persone.
    Ora se questo Cosìdetto Movimento decide di fare dei sondaggi e poi sceglie liberamente di fare diversamente da quello che dice un sondaggio;
    1: Ci sarà un motivo validissimo, e questo lo chiedete a loro;
    2: Che cazzo ve ne frega, dovreste pensare al partitino che votate, non perdere tempo per chi non vi interessa;
    3: Credo che l abbiamo fatto solo per capire quante persone avrebbero fatto la scelta sbagliata o quella giusta. A quanto pare ha vinto quella sbagliata.

    Pace e Amore Carissimi blogger

    Cordiali Saluti

    Pehankaua

    Liked by 1 persona

    1. Sai cosa ti dico?..io penso due cose, la prima è che tu faccia parte di quella schiera di ITALIOTI che credono ancora a Beppe e a tutte le stronzate dette nel tempo, non le elenco perché se sei un loro affezionato sai a cosa mi riferisco, nella seconda delle ipotesi penso tu sia uno di “loro” venuto nel mio blog per fare casino..ebbene, con tutta l’educazione possibile posso dirti che QUI non hai nulla da dire, perché chi scrive (io) ha conosciuto sino in fondo l’ipocrisia, il fango, la vigliccheria di coloro che gestiscono il blog del movimento, posso anche dirti di essere stato un elettore e un grande sostenitore del M5s sino a quando non ho avuto le prove che questo movimentino capeggiato dal ganassa di Grillo, non rappresenta altro che un contenitore dove far sbollire la rabbia dei cittadini.

      Nel periodo in cui frequentai insieme ad altri amici quel blog (2013/2014) tentai di dare dei suggerimenti per rendere lo stesso blog più limpido e quindi più democratico, la nostra proposta arrivò sino alle alte vette della Casaleggio & Associati, ebbi diversi contatti telefonici con Manuela Bellandi a cui feci notare che il blog e lo stesso movimento avrebbero dovuto essere più trasparenti, ma tutto il nostro (parlo al plurale perché come ripeto eravamo un gruppo di amici) lavoro non venne preso nemmeno in considerazione, sai perché? perché il blog andava bene così, solo un paio di personaggi “attori” dai multi-nick ma riconducibili sempre allo stesso blogger, parlo di Piero Ricca alias Max Stirner e di Davide Casaleggio che gestivano e gestiscono ancor oggi quel blog con una censura di fascista memoria.

      Dunque di cosa vorresti parlare?..di tutti quei parlamentari che sono stati cacciati dal movimento perché non hanno ubbidito come marionette a Grillo, oppure vuoi parlare di tutte quelle volte che Grillo ha manifestato in piazza???, portando milioni di elettori a dissentire contro il governo Renzi, o forse vorresti parlare della stronzata dell’UNO VALE UNO ma come sempre accade qualcuno vale di più, oppure del grande inganno della piattaforma liquida promessa sin dagli inizi e mai messa in funzione, sostituita poi da “Rousseau” solo per accontentare gli adepti, altro non serve se non a spillare soldi agli adepti per mezzo delle donazioni, o vogliamo parlare del fatto che non viene certificato NULLA di tutti quei soldi che girano DENTRO AL MOVIMENTO, come i rendiconti mensili dei parlamentari, le donazioni e i soldi pubblici percepiti dal moviemento come fondi stanziati per i gruppi parlamentari.
      No caro, non ho bisogno della tua cultura né delle tue spiegazioni, ho i capelli bianchi e sono ANARCHICO, quindi non puoi darmi nulla che io già non abbia.
      Se hai tempo e se ti va di leggere, ti posto il link di quel progetto che serviva a rendere più trasparente il loro blog.

      http://ilnuovoblog.xoom.it/virgiliowizard/home

      p.s. Questo uno dei tanti commenti sul blog stellato che non leggerai mai perché censurati da Piero Ricca….

      “Quante di queste promesse ha mantenuto il tuo M5S?

      Il M5S con 9 milioni di voti, il 25,56% delle preferenze e 163 parlamentari fra Senato e Camera, oltre ad una miriade di politici disseminati su tutto il territorio nazionale, si poteva:
      .
      1) Bloccare l’Italia (letteralmente) come e quando voleva (dalle Alpi alle
      Piramidi)
      2) Fare azioni di disobbedienza civile “pacifica”: Scioperi della fame di
      massa – Rifiuto di massa al pagamento di tasse e balzelli
      .
      3) Scioperi con milioni di persone in piazza
      .
      4) Manifestazioni continue in tutta Italia
      .
      5) referendum su tutti i 20 punti di programma presentati. Anche
      sull’abolizione di Equitalia….e se la legge vieta di fare Referendum su
      temi finanziari, allora fare un Referendum per abolire questa norma e poi
      fare il referendum per abolire Equitalia
      .
      6) Potevano rivoltare l’Italia come un calzino. Intesi ?
      Ti basta ? Quando hai alle tue spalle 9 milioni di cittadini incazzati,
      fai paura anche al più feroce dittatore.
      .
      .
      P.s.   Chiaramente lo scopo del m5s era altro ed era molto più sottile. Non è un caso che “abilmente” i notri “portavoce” chiedono sempre di “avere pazienza”.  Facile avere pazienza con 15.000 euro di stipendio e benefits di ogni sorta. Vero ?
      Altra cosa è vivere da persone normali in questa Italia.

      Mi piace

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...