Riflessioni Personali…..l’ignoranza di Grillo sul Populismo!


 

immagine presa dal web
immagine presa dal web

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tempo fa sulla pravda grillina (il fatto quotidiano), Grillo si improvvisa etimologo e politologo. Probabilmente imbeccato da altri ignoranti come lui, il leader pentastellato sostiene che il termine populismo sia di natura proiettiva:

“cioè consiste nel vedere nell’altro un potenziale populista clandestino (come lo è chi lo usa come epiteto) e – paradossalmente – apostrofarlo con un termine che, nei fatti, descrive esattamente il suo comportamento”

In pratica dice ” tu dici a me populista ma lo sei tu

il termine non si può applicare al moVimento 5 stelle perchè:

è un atteggiamento sostenibile in politica soltanto se l’attore è al governo (o perlomeno molto vicino a questo) e quindi in grado di influenzare il corso degli eventi a favore della classe X o della categoria Y.

Ovviamente questa è una stupidaggine pantagruelica che tra l’altro non solo viene pure contraddetta in seguito da Grillo, ma anche da alcune dichiarazioni fatte in precedenza proprio da Grillo e Casaleggio (nel caso di Grillo riportata proprio dal fatto quotidiano).

Grillo:

“Siamo populisti, parliamo alla pancia della gente e non dobbiamo vergognarci. Se andiamo a sinistra siamo rovinati”. vedere articolo qui 

Casaleggio: 

Sono orgoglioso di essere un populista e di essere insieme a decine di migliaia di populisti, il potere deve tornare al popolovedere articolo qui

 

Mandiamo a vedere il significato del termine secondo i veri dizionari.

Treccani:

Atteggiamento ideologico che, sulla base di principi e programmi genericamente ispirati al socialismo, esalta in modo demagogico e velleitario il popolo come depositario di valori totalmente positivi. Con sign. più recente (…) forma di prassi politica, tipica di paesi in via di rapido sviluppo dall’economia agricola a quella industriale, caratterizzata da un rapporto diretto tra un capo carismatico e le masse popolari, con il consenso dei ceti borghesi e capitalistici che possono così più agevolmente controllare e far progredire i processi di industrializzazione.

Capo carismatico e le masse…

 Garzanti: 

1. atteggiamento o movimento politico, sociale o culturale che tende all’elevamento delle classi più povere, senza riferimento a una specifica forma di socialismo e a una precisa impostazione dottrinale

2. (spreg.) atteggiamento politico demagogico che ha come unico scopo quello di accattivarsi il favore della gente

Zanichelli:

Atteggiamento demagogico di chi mira a conquistarsi il favore popolare con proposta di facile presa.

Es. reddito di cittadinanza, abolizione di  Equitalia o respingimento dei migranti

Wikipedia:

E’ un atteggiamento culturale e politico che esalta il popolo, sulla base di principi e programmi ispirati al socialismo, anche se il suo significato viene spesso confuso con quello di demagogia. Il populismo può essere sia democratico e costituzionale, sia autoritario. Nella sua variante conservatrice è spesso detto populismo di destra. In Italia è stato spesso usato con accezione negativa, nei confronti del fascismo o del berlusconismo, e di vari movimenti leaderistici, spesso affini alla destra, ma anche al centro-sinistra (come l’Italia dei Valori di Antonio Di Pietro); spesso questi gruppi hanno rifiutato questa etichetta.  L’accezione del termine in senso positivo, come “vicinanza al popolo e ai suoi valori”, è stata invece rivendicata da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio per il Movimento 5 Stelle.

Come detto più avanti Grillo si contraddice prosegue dicendo:

Ad esempio il voto di scambio è esercitato sia da chi governa localmente (mafie soprattutto ) che da chi lo fa a livello nazionale (80 euro del Pd).

Il voto di scambio riguarda chi è al potere? Ma è vero l’esatto contrario semmai: è chi vuole conquistare e scalare il potere (non solo chi vuole mantenerlo) che ricorre al voto di scambio per farsi eleggere promettendo danaro o altra utilità in cambio di voti.  Inoltre i populisti non realizzano mai ciò che promettono (vedi i 5 stelle) e quando lo fanno producono mostri (vedi mulattiera da luna park in Sicilia).

Il Movimento Cinque Stelle è difficilmente catalogabile come populista perché non ha la mentalità e neppure i fondi per regalare cose o altre utilità a classi di individui.

Ora scusate ma il miliardario Grillo che continua a propalare balle sui suoi guadagni e che ora si mette persino a dire di essere povero, ci fa davvero ridere, anzi, no, ci fa schifo.

 

da: il fangoquotidiano.altervista.org

 

Annunci

78 pensieri su “Riflessioni Personali…..l’ignoranza di Grillo sul Populismo!

    1. La Pravda era il giornale del regime, non dimenticarlo Ade!!
      Ogni notizia era preparata a tavolino e filtrata dai componenti del politburo del PCUS….nomi come Sergey Bogdanovsky, Dmitry Krikoryants, Sergey Krasilnikov, Anna Politkovskaya e tanti altri, circa 200 negli ultimi anni, hanno pagato con la loro vita il coraggio di fare vera informazione.
      Penso tu sappia queste cose, no?
      Ciao caro.. 😉

      Liked by 2 people

      1. Bisogna reprimere, come facevano i titini con le foibe!
        La Pravda della Rivoluzione non è la Pravda dello stalinismo. Sai che so figlio di giusti retaggi (nonni partigiani e genitori eroi degli anni ’70), dunque sai che non sparo cazzate. 😉
        Insegno Storia, quella vera, alle ripetizioni ai pischelli delle scuole…mica lo faccio a caso!

        Ciao 🙂

        Liked by 1 persona

        1. Ade caro, non è il caso parlare di storia ora, lo faremo con una chiara discussione quando sarà il momento, sempre se troverai tempo dopo aver addolcito le tue fans con articoli Hot…. 😀 😀
          La Pravda è sempre stata la Pravda, non si discute della sua poca trasparenza, punto!!

          Liked by 2 people

              1. Certo.

                Se ci fosse una Rivoluzione in Italia, bisognerebbe far pulizia etnica del nostro popolo, data la grande percentuale di fascio-mafiosi-cattolici e venduti. Per questo che non scoppia… 😀

                Altro che Pravda…

                Ciao 😀

                Liked by 3 people

        1. Ciao Roberto, grazie per la precisazione ma evidentemente non sono stato molto chiaro nel commento, quello che cercavo di dire era il fatto che nonostante la Pravda fosse il giornale di regime, molti giornalisti non si piegarono alla dittatura del potere politico scegliendo quindi di mantenere fede alla loro etica professionale, scrivere quindi la verità dei fatti, coraggio e incorruttibilità che hanno pagato con la loro stessa vita.
          In effetti ad una lettura più attenta del commento, avresti notato i tre puntini che dividono due concetti, Pravda giornale del regime e la libertà di espressione di alcuni giornalisti, il fatto che la Politkovskaya sia stata uccisa dopo la chiusura di quel giornale non inficia quello che era il mio pensiero.
          Grazie per il passaggio e a presto!!

          Mi piace

              1. nono, intendo generica, non parlo degli “amici grillini”.
                Loro per me sono persone, come lo sei te. La differenza è il pensiero.
                Possono dire quello che gli pare, ma vedo che qualcosa hanno fatto, poi se prendono voti un motivo c’è

                Mi piace

    1. ..una rivoluzione ha necessità di Cultura, senza Cultura non c’è pensiero, non c’è critica e quindi nemmeno opinione.
      Felice Orsini, un famoso rivoluzionario che finì sul patibolo per aver mantenuto fede alle sue idee libertarie disse: occorre fare la rivoluzione morale prima di quella materiale..
      Ciao caro Ekpiresi..

      Liked by 5 people

  1. Grillo e il suo partito di gentaglia uscita dai centri sociali sono una succursale del pd,per i kompagni delusi dalla sinistra dichiarata. Un modo subdolo per cercare di portar via i voti alla Destra. A Parma il sindaco,odiatissimo dai pentiti che l’hanno votato,ha la faccia come il cú e si ricandida! Vediamo in quanti sono così fessi da rivotarlo. Per fortuna io abito in montagna

    Liked by 1 persona

    1. Nei grillini ci ho visto di tutto ma 0 centri sociali e 0 compagni (al limite persone che si credevano un po’ a sinistra ma di veri sinistri ne ho visti ben pochi là dentro). Ne avevamo già parlato da te se non erro 😀

      A parte questo, non sono affidabili…

      Liked by 1 persona

  2. sinceramente leggendo questo post mi rendo conto che spesso i paroloni accompagnati dai siffatti significati da dizionario… possono illudere più di quanto faccia il tanto chiacchierato (e inteso) populismo. Sinceramente io sono stato sempre pratico, evitando i paroloni, anche laddove potevo permettermelo: se la gente trova riscontro in post del genere vuol dire che la SEMIOTICA delle parole perde anche il suo valore originale (e tradizionali) sforando per semplice hobby di essere alternativo.
    Il populismo di Grillo sfocia per una ineluttabile imperfezione del sistema, che deve dirigere una grande massa di persone che vogliono partecipare attivamente… Ma se al momento Grillo si deve beccare una polemica del genere, restando quello MENO PEGGIO degli altri, non oso immaginare gli altri… evidentemente LA MISURA non è un elemento che rientra nell’armonia del linguaggio.
    Ogni persona e gruppo non può sottrarsi – giustamente – dalla critica, ma se la misura è questa siamo fuori strada.
    Anche Travaglio ha criticato più volte le persone più vicine al Movimento, ma se poi si deve criticare senza misura, trovando la logica negli schematici elenchi delle definizioni da Dizionario non ci sto!!!
    Inoltre mi hai commentato nel mio blog linkandomi il post dicendo della tua esperienza personale…
    che al momento però ancora non leggo!!!
    Saluti!!

    Liked by 1 persona

    1. Non capisco il tuo “piglio” sul fatto di imputare a Grillo un linguaggio Populista, perchè come ben saprai lo sviluppo del linguaggio umano è avvenuto per tappe ed è conseguente allo sviluppo della cultura umana, il linguaggio è composto da frasi che a loro volta sono composte da parole, ad ogni parola quindi, corrisponde il giusto significato.
      In uno scritto oppure in una conversazione, l’uso consapevole di parole diverse ma simili da quelle normalmente usate, contribuisce a realizzare la nostra aspettiva di far giungere a chi ascolta, quei determinati stimoli di pensiero che ci siamo prefissi di far loro arrivare, nel linguaggio “populista” quello che conta, oltre quello che si dice, è la significazione, cioè quella relazione che congiunge qualcosa di materialmente presente a qualcos’altro di assente, questa è la Semiotica, nient’altro!!

      Locke e Peirce, i primi filosofi dell’età moderna che trattarono questa disciplina filosofica, erano convinti che fosse possibile ampliare la dimensione sociale della discorsività, partendo da strutture interne al testo per giungere ad individuare le relative implicazioni sociali, è la Società che quindi riflette se stessa nei testi che le vengono proposti, testi che sono preparati ad arte per far in modo che in essi vi si rifletta l’opinione comune o uniformata della massa, questo è Populismo.
      Se potessimo registrare tutto quello che dice Grillo nei suoi proclami, non avremmo nessun dubbio nel dire che i suoi “testi” parlati, siano stati preparati facendo uso della semiotica, tutto è rapportato al messaggio che vogliamo far giungere, nel caso dei Cinque Stelle, è un messaggio Populista.
      Sulla misura o metro di giudizio che tu citi come un elemento che dovrebbe rientrare nell’uso del linguaggio, posso dirti che la misura non può esistere con un personaggio come Grillo, non esiste perchè egli stesso non usa misura, sia quando promette sia quando smentisce se stesso, ma come è possibile usare una misura con una persona che promette e non mantiene o usa la democrazia come vessillo per fare “proseliti”, quando poi il suo blog è totalitario ed ipocrita. Io non voglio sapere il perchè tu riponga tanta fiducia nel M5S, non m’interessa, ma in tutta sincerità posso dirti che per quello che ho compreso, questo movimento è nato come strumento per il controllo della massa, ma soprattutto, è nato per fare soldi, TANTI SOLDI!!!

      Ti lascio i link di alcuni miei articoli sul M5S, su Grillo e sulla dinastia dei Casaleggio, se vuoi potrai dargli un’occhiata.
      Buona serata.

      https://poesiacultura.wordpress.com/2016/05/09/piattaforma-rousseau-non-ce-uneuro-ma-il-movimento-5-stelle-non-prende-soldi-pubblici/

      https://poesiacultura.wordpress.com/2016/03/29/riflessioni-personali-lossessione-della-casaleggio-associati-per-la-telegenia/

      https://poesiacultura.wordpress.com/2016/09/25/riflessioni-personali-la-due-giorni-del-m5s-ovvero-i-traditori-del-popolo/

      https://poesiacultura.wordpress.com/2016/07/05/riflessioni-personali-i-rivoluzionari-cialtroni-del-movimento-stellato/

      https://poesiacultura.wordpress.com/2016/02/28/riflessioni-personali-a-qualche-censore-non-piace-quello-che-scrivo/

      …..e altri ancora.

      Liked by 2 people

    1. Conosco Plechanov per aver trattato tramite le sue opere il materialismo storico seguendo il concetto di Engels e Marx …beh! da quello che ricordo non vedo nessuna polemica populista se non in chiave sociologica e non politica.
      Mi ha fatto molto piacere il tuo input…
      Ciao!

      Mi piace

  3. magari sono in ritardo e i commenti non li ho letti, ma li leggerò volentieri.
    Volevo commentare questo articoletto scritto proprio per farsi piacere dalla maggioranza che esiste in questo paese, ammiro molto il coraggio e la grazia di come l’ha costruito, si vede che si è impegnato per cercare di dire come che il populismo sia una cosa vergognosa, o meglio, vergognosa se una persona lo dichiara anni fa e poi dice che non lo è più.
    Non si può essere populisti, ovvero, noi pensiamo tutti come dei populisti, quindi è un ideologia, magari lo è già da prima, ma era per chiarire.
    Il vero problema però non è questo fatto di mettere ancora merda al Movimento, ma è quello che ci sono persone che ancora credono nel fascismo, al capitalismo, persone arrese ormai e schiave di questa idea e modo di governare. Povere persone prive di anima e pensieri, Prive di Volontà, Prive di Amore, io quasi piango per scrivere queste cose, queste insulse parole scritte da un blog per poter diffondere la realtà che viviamo e combattere le Menzogne come questa.
    Io auguro molto per chi è un fascista finto democratico che vota PD e partitini piccini come quello (non guardate i numeri di quelle Povere persone) che il M5S possa perdere tutto, e andare via da qua, smettere tutto, abbandonare l’Italia, cominciare a provare liberando altri paesi perchè l’Italia è persa se finisce così, Finita, Morta, bene per le persone ricche, Massoni e sette varie, Lobbisti ecc.. che rimanghino a Marcire in questa fogna di paese, io spero per voi che abbiate ragione, sapete perchè sennò toccherà a voi andare via, Morire in mezzo ad un’isola, perchè nessuno vi vorrà più vedere, questa sarà la prima rivoluzione vinta senza armi e politicamente fatta. Auguro la Vittoria di Cuore del Movimento!!!
    E lo ripeto, voi dovrete trovarvi un lavoro, una vita nuova.
    Non piace a nessuno immagino odiare o la parola “Odio”, purtroppo però, sappiamo che è così e anche voi lo sapete, siete purtroppo lo ri-ripeto, “Poveri Dentro”, “Poveri di Amore”.
    C’è bisogno di pesticidi per loro, non per gli insetti.

    Cordiali Saluti

    Pehankaua

    Liked by 1 persona

    1. Finissima analisi, splendidamente supportata con analisi antaniche di trolloghe politiche vistosamente virate a destra. Mica come fascismi e nazismi e comunismi sbirigudi vari.

      Quando ho letto “rimanghino” credo mi sia scesa una lacrima, che poeticamente è caduta sull’ultimo chiodo sulla bara della democrazia, come fosse una citazione del compianto Rag. Filini: addio a tutti, non c’è più posto per me in questo paese. Parto verso un futuro di mascettianesimi su un’isola deserta, con pochissimi, selezionatissimi abitanti, possibilmente capaci di leggere e scrivere.

      Liked by 2 people

      1. hai fatto bene ha dirlo, si vede proprio che non scrivo affatto bene, e sono incomprensibile, questo non significa che possa IO (EGO) avere un ideale che IO penso sia Giusto! Anzi Ottimo, Giustissimo, Splendido, questo non sono l’unico a dirlo, mai lo sarò, solo che purtroppo vediamo così tanta desolazione e i ricchi che diventano sempre più poveri, ma non di moneta, di Carattere, Credibilità, Purtroppo tra poco ci sarà qualcosa che cambierà il Paese, Solo in bene, Con o Senza Il movimento, Con o Senza i Fascisti, anzi, credo che saranno i primi come te ad andare su un’isola deserta insieme a tutte persone intellettuali in cui non potranno più infangare o smerdare la verità, lacrima sulla bara, lacrima sopra un piatto, sopra qualsiasi oggetto non importa a nessuno, è vero anche che se scrivi male nessuno poi ti legge più volentieri, ma sai anche che è importante l’ideale, proprio, sincero, non guardare che difendo il movimento allora sono grillino, ma guarda la persona singolare, che ha diritto Purtroppo di dire la sua

        Liked by 1 persona

        1. pehankaua, il problema non è nelle intenzioni di chi scrive: si capisce che quelle sono buone.
          I problemi (se ci sono) sono nei contenuti e nelle fonti delle informazioni.
          Tutte le fonti devono essere verificate, soprattutto quelle che parlano di poteri occulti (nomi, cognomi, ragioni sociali) e di politica.

          Mi piace

  4. magari sono in ritardo e i commenti non li ho letti, ma li leggerò volentieri.
    Volevo commentare questo articoletto scritto proprio per farsi piacere dalla maggioranza che esiste in questo paese, ammiro molto il coraggio e la grazia di come l’ha costruito, si vede che si è impegnato per cercare di dire come che il populismo sia una cosa vergognosa, o meglio, vergognosa se una persona lo dichiara anni fa e poi dice che non lo è più.
    Non si può essere populisti, ovvero, noi pensiamo tutti come dei populisti, quindi è un ideologia, magari lo è già da prima, ma era per chiarire.
    Il vero problema però non è questo fatto di mettere ancora merda al Movimento, ma è quello che ci sono persone che ancora credono nel fascismo, al capitalismo, persone arrese ormai e schiave di questa idea e modo di governare. Povere persone prive di anima e pensieri, Prive di Volontà, Prive di Amore, io quasi piango per scrivere queste cose, queste insulse parole scritte da un blog per poter diffondere la realtà che viviamo e combattere le Menzogne come questa.
    Io auguro molto per chi è un fascista finto democratico che vota PD e partitini piccini come quello (non guardate i numeri di quelle Povere persone) che il M5S possa perdere tutto, e andare via da qua, smettere tutto, abbandonare l’Italia, cominciare a provare liberando altri paesi perchè l’Italia è persa se finisce così, Finita, Morta, bene per le persone ricche, Massoni e sette varie, Lobbisti ecc.. che possano Marcire in questa fogna di paese, io spero per voi che abbiate ragione, sapete perchè sennò toccherà a voi andare via, Morire in mezzo ad un’isola, perchè nessuno vi vorrà più vedere, questa sarà la prima rivoluzione vinta senza armi e politicamente fatta. Auguro la Vittoria di Cuore del Movimento!!!
    E lo ripeto, voi dovrete trovarvi un lavoro, una vita nuova.
    Non piace a nessuno immagino odiare o la parola “Odio”, purtroppo però, sappiamo che è così e anche voi lo sapete, siete purtroppo lo ri-ripeto, “Poveri Dentro”, “Poveri di Amore”.
    C’è bisogno di pesticidi per loro, non per gli insetti.

    Cordiali Saluti

    Pehankaua

    Mi piace

    1. ..ma cosa stai delirando? ..ho fatto una visita al tuo blog e ho visto che combatti le stesse mie battaglie, perché allora difendi un finto rivoluzionario del menga come GRILLO oltre ad un Imperatore come Davide Casaleggio che nessuno ha votato e che nel M5s non dovrebbe esistere….perché ti ostini a non cambiare la tua visuale che forse potrebbe farti capire che questo MOVIMENTO non potrà cambiare nulla in questo paese ma soltanto allungare un’agonia che dura da anni?
      Quanto ti è difficile capire che dietro il M5s non c’è nessuna politica di riscatto ma solo un becero populismo d’accatto, come puoi non renderti conto delle continue e repentine svolte di Grillo & C., come puoi non capire che il M5S è solo aria fritta e che non aprirà nessun parlamento come una scatoletta di tonno?
      Hai forse partecipato insieme ai tanti creduloni della finta Rivoluzione, ad una di quelle kermesse di Grillo in cui l’unica cosa realmente interessante sono le sue smorfie?
      E dimmi, perché non ti basta ciò che ho scritto per farti capire che il M5S è proprietà della Casaleggio & C. e che nulla ha a che fare con le tue smanie di cambiamento?
      Sei forse anche tu schiavo di quella deriva populista che a nulla porterà se non al nichilismo esistenziale in cui la vita stessa è senza valore facendo così emergere la tua anomia?
      Scrivi qualcosa di logico e sensato, argomentando con intelligenza e non con i soliti luoghi comuni, e forse potrò darti credito.
      Ciao..

      Mi piace

      1. Vedo che la tua cultura è molto avanti per le generazioni che vengono, il mio pensiero non è influenzato, però se dovesse essere influenzato da qualcuno è Ernesto Guevara.
        Vengo da un paese che ha sofferto molto la dittatura, non come quella semplice patriottista di Mussolini, sto vedendo con i miei occhi che i popoli, paesi, nazioni degli stati uniti del Sud America sono molto evoluti mentalmente (venezuela, cuba, bolivia…), io rispetto i vostri disagi che avete, ovviamente risposte ci sono e le danno ogni giorno quelli del M5S, che l’italia è governata ormai da tanto tempo e in malo modo da questi fascisti, quindi non so cosa sia meglio, una dittatura di destra o di sinistra

        Liked by 1 persona

            1. Per me è molto importante sapere se sto interagendo con uno Spirito Libero cioè senza padrone o con persone che si fanno influenzare dalle idee degli altri, un vero Uomo è capace di Pensare per conto proprio facendo uso della critica che deve anticipare ogni sua convinzione, cosa molto difficile se non impossibile per molti Italiani che invece di Pensare, Obbediscono!

              Mi piace

  5. magari, se pensiamo un pò più personalmente, tipo, un Movimento Viscerale Centro, Per l’ambiente Rozioso argentato preso dalle cave acute della montagna Briennale.
    Magari funziona, i progetti Congelati ci sono già tutti, i finanziatroti sono tutti versatili, quindi facciamolo

    Mi piace

    1. questa si che una bella suopercazzola…..e sai una cosa? mi ricordi un coglione che sul blog del M5S censura i commenti non in linea con il Pensiero Unico di Davide Casaleggio….

      Mi piace

        1. Vedi, a volte basta una piccola incomprensione per sbagliare, ora che ti sei aperto un pochino posso dire di aver valutato male i tuoi commenti,e sono contento di essermi reso conto di aver sbagliato….
          Bene così, caro pehankaua 🙂

          Mi piace

          1. è un vero onore leggere queste parole, in fondo senza discussione che mondo sarebbe, abbiamo bisogno di questo, di confronto e unione, in realtà noi vogliamo la stessa cosa, non si tratta di fama, soldi, ma di felicità, la dobbiamo volere per tutti

            Liked by 1 persona

                1. ..mi piacerebbe interagire pubblicamente con te, in modo che tutti possano leggere ed apprezzare o criticare le nostre idee, il confronto serve ad arricchire gli altri che leggono ma anche noi stessi, il blog è un buon posto dove poter dialogare….
                  comunque sia la mia mail non è segreta..
                  nico.ninive@gmail.com

                  Mi piace

                    1. Nessun problema, anche se devo dirti che non ho molto tempo per mantenere in modo costante un rapporto epistolare, e quel poco tempo disponibile lo dedico al blog…
                      Comunque ora sai come contattarmi.. 🙂

                      Mi piace

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...