Riflessioni Personali…….la fallibilità Umana!


 

Siamo esseri Umani quindi siamo esseri fallibili, non esiste la perfezione assoluta né quella relativa per noi umani perché tutto è soggettivo in un mondo che non permette di sbagliare, non permette distrazioni e non permette nemmeno di pensare, viviamo la nostra vita non in relazione a ciò che potrebbe renderci sereni e quindi felici, ma in dipendenza di quelle scelte che ci vengono imposte da un Sistema che non riconosce più l’importanza dell’essere Umano come individuo, ma solo come numero.

Facciamo parte nostro malgrado di un ingranaggio che non possiamo permetterci di far fermare senza venir tagliati fuori da questa società sia economicamente che socialmente, un Sistema quello di cui facciamo parte che non ammette perdenti o “sfigati” e che emargina coloro che hanno scelto di vivere la loro Vita in relazione alle proprie necessità e non in base agli schemi dettati dal consumismo di massa.

 

immagine presa dal web

 

 

 

 

Un piccolo riferimento alla tragedia di Arezzo è d’obbligo, il dramma di una mamma che ha “dimenticato” la sua creatura in auto non per irresponsabilità, incoscienza o imprudenza ma perchè succube di quell’imperativo sociale che obbliga tutti a lavorare il più possibile per non rimanere indietro o per essere al pari degli altri, lavoro da cui mentalmente non ci stacchiamo mai, nemmeno a casa o nei giorni di riposo, purtroppo questo modo di pensare ha creato in noi un frainteso, infatti non si dovrebbe vivere per il lavoro ma lavorare per vivere quel tanto che che possa servire alla formazione della felicità dell’uomo e della sua realizzazione come tale,  permettendogli di definirsi in mezzo ai suoi simili, ma spesso questa cosa ci viene nascosta dal sistema, rendendo di fatto il lavoro pura necessità per sopravvivere, trasformandoci in questo modo schiavi della società.

Ed è proprio l’ossessione di poter finire fuori da quel sistema consumistico, che spendiamo la nostra vita nel lavoro, i soldi servono per acquistare sempre più cose di cui non abbiamo bisogno, più lavoriamo più spendiamo e più ci sentiamo parte attiva di questa società, perché lo ricordo a molti di voi, ognuno di noi ha la necessità di apparire simile a tutti gli altri, una corsa all’apparenza di cui non v’è bisogno, la felicità infatti non è avere ciò che si desidera ma desiderare quello che già abbiamo come disse il grande Wilde.

Provo solo pena per tutti quegli infami che hanno lasciato giudizi immorali sul profilo Fb di questa sfortunata donna, giudizi, processi e verdetti di giudici senza toga che non hanno perso tempo a lanciare epiteti, frasi irripetibili e vergognose, persone senza un minimo di buon senso che non hanno capito e mai capiranno cosa significhi un dramma del genere per coloro che ne vengono investiti, ed è proprio la mancanza di comprensione, di tolleranza e umanità di noi tutti che “uccide” per la seconda volta questa povera mamma.

 

Nico (max weber)

 

 

Annunci

10 pensieri su “Riflessioni Personali…….la fallibilità Umana!

..dimmi ciò che pensi.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...