Riflessioni Personali……l’Egoismo razionale e quello assoluto!


 

…….da un mio vecchio articolo del 2015!

 

“Le persone dall’atteggiamento egoista ritengono che tutti vogliano sminuire il loro lavoro. Per questo non vogliono riconoscere le critiche, nemmeno quelle costruttive, si difendono spesso con l’ironia, ed è difficile che ammettano di aver sbagliato”. (cit.)

immagine presa dal web
immagine presa dal web

 

 

 

L’Egoismo

.

Questo termine si è affermato nella prima metà dell’ottocento e come disse Baumgarten, aveva un significato prettamente metafisico, nel tempo però ha assunto sempre più un significato etico che oggi è prevalente e cioè,  l’impulso alla ricerca del proprio vantaggio individuale.
Persino ai tempi di Aristotele, epoca in cui questo termine non era ancora stato coniato, in filosofia per indicare il significato di egoismo, si usava l’espressione “l’amore smodato di sé”

Infatti è su tale base che si svilupperà, in seno alla filosofia moralista e razionalista (Melabranche ma anche Smith), una riflessione antropologica prima che etica, sul ruolo “ dell’amore di sé” in quanto istinto o emozione dell’essere umano.
Ecco allora, prendere forma la dottrina dell’egoismo etico, secondo cui ognuno deve scegliere ciò che per lui é il meglio, e una teoria psicologica, secondo cui l’uomo sceglie sempre legittimamente ciò che crede il meglio per sé stesso, ed è su questo ultimo piano, che si può individuare l’egoismo “logico” dove l’individuo non ritiene necessario sottoporre il proprio giudizio all’intelletto altrui e l’egoismo “estetico” in cui ci si accontenta del proprio gusto,  infine l’egoismo “etico o assoluto” in cui tutti i fini vengono ristretti a sé stesso, rappresentato dal pensiero anarco-individualista di Max Stirner.

In contrapposizione a Stirner, il pensiero filosofico di Schopenauer, invece, descrive l’egoismo come il potere che l’impulso morale deve combattere.
Quindi si può dire che esiste un egoismo razionale, svolto a soddisfare tutte le inclinazioni che sono richieste per una felicità personale e che non viene agito in contrapposizione agli interessi degli altri individui, e un egoismo assoluto in cui il soggetto che deve soddisfare le sue aspettative, agisce pensando di dar conto del suo operato, solo a sé stesso, ignorando a volte calpestando i bisogni altrui, costui è l’egoista-individualista.

 

 

posted by poesia&cultura

Annunci

M5S……chi è senza peccato, scagli la prima pietra!!


 

Sono stanco di ripetere sempre le stesse cose oramai da sette mesi, non esiste NESSUN partito e NESSUN Movimento che faccia gli interessi di noi cittadini, la cosa più vile e viscida è rappresentata dal fatto che mentre i partiti politici (sono oramai un’associazione a delinquere) dichiarano di fare i nostri interessi mentre in realtà fanno quelli dell’Europa, stessa cosa fanno gli eletti di quel Movimento dei “finti rivoluzionari de sta minchia” che ripetono a squarciagola, addirittura facendone il loro motto…” la politica deve essere gestita direttamente dai cittadini dove l’Uno vale Uno”…..

Quando dico che sono tutti uguali, non lo dico perchè generalizzo, lo dico perchè ci sono le prove, questi sciacalli del Movimento Stellato prendono soldi pubblici come tutti partiti anche se dicono il contrario, hanno accusato per lungo tempo le Fondazioni politiche di essere le casseforti dei finanziamenti illeciti dei partiti per poi crearne una anche loro, dicono di essere l’espressione della Democrazia Diretta, quando poi nel loro blog “cancellano” commenti contrari alla linea guida del Movimento perché espressione di un legittimo pensiero critico…..

Sono stanco di informare che questo Movimento rappresenta il più grande INGANNO perpetrato ai nostri danni dal dopoguerra ad oggi, lo ha fatto sfruttando la nostra coglionaggine usando un linguaggio che è espressione di un pensiero populista oggi molto di moda tra gli Italiani facendo subito presa. Mi spiace dover informare che non sono più disposto ad essere gentile con chi cerca ancora di difendere questo Movimento, quindi siete avvertiti.

Un ultima cosa vorrei fare presente, sulla piattaforma WP sono in tanti ad essere grillini, lo vedo dai like lasciati sotto quegli articoli informativi che ho scritto su questo Movimento, essi sono sempre molto pochi rispetto ai like lasciati sotto altri articoli come quelli di poesie, quindi da Uomo Libero posso permettermi di dirvi che meritate il Governo Renzi, meritate la riforma Costituzionale che accentra tutti i poteri nelle mani del PdC, meritate l’aumento continuo delle tasse (a settembre l’IVA passerà dal 22 al 25% ), meritate una sanità a pagamento modello Yankees come sarà a pagamento anche la scuola, meritate un lavoro precario per il resto della vostra vita dopo che sono stati cancellati tutti quei diritti dei lavoratori conquistati con il sangue da persone della mia età negli anni settanta,  meritate una politica corrotta, concussa e mafiosa, meritate anche una giustizia forte con i deboli (cittadini) e debole con i forti (politici), MERITATE ANCHE LA FINTA FORMA DI OPPOSIZIONE DEL “VOSTRO” MOVIMENTO STELLATO che farà in modo che le cose cambino per rimanere come sono (Gattopardo docet)!!!!

Quello che ho scritto su questo blog, dagli inizi sino ad ora, accettatela come una forma di aiuto per farvi capire che nella politica non ci sono persone oneste ma solo farabutti della peggior risma.

Io non posso accettare  che questo Paese rimanga nelle mani di questi politici Ladri e Mafiosi solo perchè VOI continuate a votare il loro SISTEMA, non voglio più subire la stupidità e il menefreghismo degli ITALIOTI!!

Invito tutti i Grillini o loro simpatizzanti che passano di qua,  a guardate questo video per rendere conto che nessuno….è immune dal fascino del Potere!!

Nico (max weber)

 

p.s. le stelle-naziste hanno tentato di camuffare questo video per non far sapere, ma non sanno che esistono tecniche che permettono di estrarre i link “incapsulati”..buona visione!

 

Il Movimento Stellato…… il nuovo strumento per il CONTROLLO DELLA MASSA!!


 

Articolo di informazione e critica personale.

 

Un vecchio slogan di Piazza degli anni 70, recitava cosi:

“Chi la Rivoluzione tradirà, prima o poi con il cappio al collo finirà!!

 

Aspettavo da tempo un commento simile ed è arrivato, i furbetti del “finto blog rivoluzionario” si stanno cagando sotto, hanno capito di essere stati scoperti nell’aver preso per il culo NOVE milioni di elettori, sentono l’odore del cappio che verrà stretto al collo di  tutti i traditori della vera  rivoluzione, ora mettono le mani avanti perché sanno che abbiamo capito il loro gioco, ma è troppo tardi, mi spiace per loro!!

Dal loro blog un commento dello staff sotto copertura, loro hanno scelto di essere il vero strumento per il CONTROLLO DELLA MASSA!!

 

immagine presa dal blog
immagine presa dal blog

 

 

dal blog stellato, ieri sera…

“FINALMENTE BEPPE GRILLO HA PRESO UNA DECISIONE CHE SPERO SIA IRREVOCABILE!

Se entro il 2016 il Popolo Italiano non dimostrerà, esplicitamente, la volontà di volere cambiare e affidare al M5S un ruolo determinante in questo cambiamento, Il M5S si scioglierà, lasciando gli italiani al loro destino: quello che esplicitamente, la maggioranza degli italiani votanti desidera.

FINALMENTE!

Un’ora segnata dal destino batte nel cielo della nostra patria. L’ora delle decisioni irrevocabili.

Uno vale uno? No, ognuno per se stesso e ognuno varrà per ciò che saprà farsi valere, ma lo scudo del M5S finirà.

La parola d’ordine è una sola, categorica e impegnativa per tutti: VAFFANCULO!”

Max Stirner 18.05.16 20:16|

 

 

AD OGGI NON ESISTONO RIVOLUZIONARI IN ITALIA, I FURBI DEL FINTO MOVIMENTO RIVOLUZIONARIO, SONO DEI TRADITORI,  HANNO SOLO IMBROGLIATO PERCHE’ ANCHE LORO FANNO PARTE DEL SISTEMA!!

 

Chi pensava che lo strumento moderno per il controllo della massa fosse costituito solo dai media sbagliava di grosso, il Potere non si fa cogliere mai impreparato quando  la “massa” inizia a comprendere che i media servono solo per obnubilare la mente e  far credere che l’apparenza della realtà sia la realtà stessa, no, la “massa” ha iniziato a svegliarsi dal torpore mentale e di conseguenza a non credere più in quello che vede in tv,  ascolta alla radio o legge sui giornali,  avendo già previsto tutto questo da molto tempo, il Potere che aveva anche un piano B,  lo ha messo ora in funzione,  questo nuovo strumento più efficace e più potente dei media, si materializza nel  finto Movimento (rivoluzionario) che doveva spazzare via il marcio, la corruzione, la mafia nelle istituzioni, i politici e i “politici ladri”,  invece di fare questo ha preferito prima assecondare e poi farsi inglobare dal Potere stesso come scritto l’altro ieri, i “rivoluzionari” che avevano il compito di rifondare una nuova forma di democrazia (diretta) hanno invece preferito restare nello scranno parlamentare dove ogni tanto per guadagnarsi la lauta “pagnotta” pagata dai cittadini tutti, fanno qualche intervento in aula, alzano qualche striscione, a volte si fanno espellere, ma raramente fanno sentire la RABBIA dei nove milioni di voti che hanno permesso loro di essere in quel posto e di essere “ONOREVOLI”.

Il Movimento dopo aver preso per il culo tutti coloro che lo hanno votato, ha avuto anche un’altro vantaggio andato a favore di pochi , anzi pochissimi,….dal post dell’altro giorno:

“...tutto quindi fa pensare che questo Movimento sia la riproduzione del modello di business dell’ex società di Casaleggio. E non sia nato dalla rete, da cittadini che spontaneamente si sono messi insieme. I cittadini si aggregano su un modello già pianificato e proposto dall’ alto. Infatti Casaleggio e Grillo fanno credere che la loro rete di attivisti sia il luogo dell’orizzontalità e della libertà assoluta, esente da censure. Ma nella realtà il Movimento comunica sul loro sito e non su un piattaforma aperta, i commenti possono essere omessi o anche manipolati dalla società al vertice, come sostengono tantissimi attivisti. E come in ogni azienda se non accetti le regole sei fuori da ogni consesso, come è successo a molti di loro.”

 

ma anche….

 

“....quegli equilibri che possono darti potere e portarti in Parlamento. Ed è anche denaro. Quale? I 10 milioni l’anno destinati ai gruppi di Camera e Senato del Movimento 5 Stelle. Pochi sanno infatti che gli attivisti per candidarsi alle prossime elezioni politiche hanno dovuto sottoscrivere un accordo al buio. Come dal regolamento di Grillo: in sostanza sarà una società di comunicazione decisa da Grillo stesso a parlare per i Deputati e i Senatori del Movimento. Gestirà circa 10 Milioni di euro l’anno (6,3 alla Camera; 3,7 al Senato; i dati sono calcolati sui numeri ufficiali delle due Camere), che diventano 50 milioni di euro per una legislatura completa, visti i circa 100 parlamentari attribuiti al Movimento, oltre ai loro singoli stipendi. Non sappiamo ancora quale sarà il nome ufficiale della società che gestirà tutte queste risorse. Ma di certo sappiamo che con 50 milioni euro la forza di convinzione e di trasformazione degli equilibri può alimentare molto altro denaro.”

 

avete capito bene?….. il Gatto e la Volpe fanno i “ganassa” urlando a squarciagola di non aver ritirato i 40 MLN di euro come spettanza per i rimborsi elettorali, ma non vi hanno mai detto che ne incassano 50 MLN per l’intera legislatura come spettanza per le spese dei gruppi parlamentari, ecco il segreto di questa gallina dalle uova d’oro, fare soldi, un mucchio di soldi, il tutto dopo aver fatto presa sulla credulità popolare (fra essi c’ero anch’io) con la promessa del tutti a casa!

cappio

 

 

 

 

 

 

 

 

un commento trovato sul blog stellato ad opera di chi ha già capito la grande messinscena,  censurato dopo qualche minuto:

“SONO DUE ANNI CHE IGNORATE LE SUE TELEFONATE SONO DUE ANNI CHE IGNORATE LE SUE MAIL CHE NON LO CONSIDERATE PARTE DEL MOV ANDATE A FANCULO VOI E LA VOSTRA TRASPARENZA!!! SIETE MORTI SIETE FOTTUTI SIETE MENO DELLA MERDA CHE FATE” (……)  IO PENSO CHE VOI NON VOLETE ASSOLUTAMENTE VINCERE NULLA DI NULLA…CHI è STATO ELETTO E’ UNO SPORCO ERRORE PER VOI CHE VA PUNITO, E LO DIMOSTRA IL VOSTRO CIECO ACCANIMENTO SU CHI è VINCENTE!!!…. COMINCIATE A FARMI PAURA SUL SERIO…NON è CHE SIETE STATI MESSI LI DAL REGIME X CONTENERE LE MASSE E NON FARE UN BEATO CAZZO DI NULLA??????? SOSPETTO ATROCE!!!!
Marco Casazza Utente certificato 3 giorni fa

 

Nico (max weber)

 

Il finto movimento rivoluzionario diventa “Il Blog delle stelle” e acclama…… Davide l’Imperatore!!


 

Prende forma il Movimento 5 Stelle post-Casaleggio. Tutta la comunicazione online del M5s sarà presto veicolata dal nuovo «Blog delle stelle», che prenderà il posto dello storico sito beppegrillo.it. L’annuncio arriva da Davide Casaleggio, il figlio di Gianroberto, che dopo la morte del padre ha assunto un ruolo di primo piano nel movimento. La sua mossa conferma che il «passo di lato» di Beppe Grillo non era una semplice boutade. 

 

immagine presa dal web
immagine presa dal web

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Via un guru dal finto blog rivoluzionario che subito ne arriva un altro autoproclamandosi “Imperatore” a vita del M5S con poteri decisionali assoluti, infatti decide le linee guida del “finto movimentino” rivoluzionario, decide la permanenza o l’espulsione dei rappresentati politici nelle varie sedi istitituzionali centrali o locali, decide cosa va fatto e con quale modalità, decide anche sull’allontanamento di Grillo come figura rappresentativa del “movimentino”, chi è costui con cosi ampi poteri da poter decidere vita morte e miracoli di coloro che in qualche modo hanno a che fare con il M5S ? Beh!…già il nome altisonante dovrebbe darvi una idea del potere che andrà a gestire, lui si chiama Davide Casaleggio figlio di Gianroberto, una sorta di innatismo (come accade per i baroni universitari, per i farmacisti, per i notati, per gli alti ufficiali militari) farà diventare anche lui un “papabile” ereditando di diritto tutti i poteri che erano del genitore…..

 

Ma in tutto questo c’è qualcosa che non torna, quando alle ultime elezioni nove milioni di persone  diedero loro il voto, lo fecero perchè ebbero fiducia nelle loro promesse di ribaltare il sisterma politico, di aprire il parlamento come una scatola di tonno, di mandare tutti a casa…parole da veri rivoluzionari, invece cosa è successo?…nulla, non è successo nulla! Anzi no, qualcosa è successo, il movimentino si è adeguato con il tempo ad una forma politica istituzionale, infatti ha preso contatti con vari leaders Europei, ha riscosso l’approvazione del Financial Times (chi l’avrebbe mai detto) e soprattutto cosa più incredibile, ha “segato” le gambe a se stesso espellendo dal movimentino, oltre 40 tra parlamentari che sono andati a rimpinguare i “numeri” sempre più rosicati del Governo PD.

Cosa ne è stato di quelle promesse fatte per racimolare più voti possibili?..perchè il ripensamento sull’uscita dall’euro?…perchè l’avvicinamento alla City Londinese e di conseguenza alle Major della finanza?… perchè il movimentino dove uno vale uno, passa dalle mani di un Casaleggio, nelle mani di un’altro Casaleggio?

I finti “rivoluzionari” non cambieranno nulla di questo sistema perchè ora fanno parte di esso, hanno pensato fosse meglio esserne inglobati piuttosto che combatterlo e visto che i soldi non fanno mai schifo e non puzzano “pecunia non olet”, meglio averli che desiderarli.

 

immagine presa dal web
immagine presa dal web

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo uno dei tanti commenti censurati sul blog dei “feroci rivoluzionari” da tastiera, fare domande sensate procura allarme a tutto il vertice della “Beppeleggio & Ass.ti”, perchè indica che i “grillini “pensano e questo non va bene..

 

“Portavoce M5S Senato, comprendo bene quello che Voi avete scritto sul problema pensioni, comprendo sia il Vostro atteggiamento critico circa i polveroni, sia la necessità di cambiare direzione. Se non Vi spiace, avrei ora bisogno di comprendere meglio cosa c’è di fondato o infondato su ciò che La Stampa scrive riguardo al: Blog delle stelle intestato a Davide, e alla “giravolta clamorosa”… Spero dunque non Vi dispiacerà fornire alcuni chiarimenti:

il Blog di Grillo, diventato Blog delle stelle ed intestato a Davide, è ancora la sede ufficiale del Movimento 5 Stelle?

Il Non Statuto è ancora la Regola a cui il M5S deve attenersi o è stato sostituito da altre regole?

Il M5S è ancora orizzontale, ovvero leaderless come lo ha definito Casaleggio, e nel caso, CHI ha il Ruolo di indirizzare il M5S?

Capisco che Voi Portavoce ci fate già un grosso favore a postare sul Blog, e che non abbiate poi tempo da perdere per interloquire con noi utenti ma, se oltre agli assurdi censori, operasse sul Blog qualche Vostro delegato a rispondere, lo pregherei di identificarsi e di chiarire quale è la posizione ufficiale del M5S sulle questioni che ho esposto. Grazie e un auguri al neonato Blog “di tutti Voi, di tutti noi” 🙂

 

Nico (max weber)